likud

Israele è spacciato?

Israele è spacciato?

Sempre più esperti e commentatori si dicono preoccupati che anni di politiche reazionarie abbiano compromesso il carattere ottimista del paese, e così la sua stessa sopravvivenza

Ha vinto Netanyahu

Ha vinto Netanyahu

I risultati delle elezioni in Israele hanno smentito sondaggi ed exit poll: il Likud ha ottenuto almeno 29 seggi, il primo ministro uscente potrà formare un governo di coalizione

Si vota in Israele

Si vota in Israele

Tutte le cose da sapere su un'elezione molto incerta: Netanyahu ha perso il suo vantaggio, secondo i sondaggi, ma per il centrosinistra non sarà semplice formare una maggioranza

Ora Netanyahu è indietro nei sondaggi

Ora Netanyahu è indietro nei sondaggi

Fino a poco tempo fa il primo ministro israeliano era dato da tutti come grande favorito alle elezioni anticipate del 17 marzo: il laburista Yitzhak Herzog sembra però averlo superato

Che aria tira in Israele

Che aria tira in Israele

Gli ultimi sondaggi danno il partito di Netanyahu in calo e i suoi alleati in difficoltà: ma potrebbe non bastare alle opposizioni per vincere alle elezioni anticipate

In Israele si vota il 17 marzo

In Israele si vota il 17 marzo

Benjamin Netanyahu ha rimosso due importanti ministri e leader di partito: la sua coalizione è finita e così il sostegno al suo governo

La campagna elettorale in Israele

La campagna elettorale in Israele

A due mesi e mezzo dalle elezioni anticipate la destra è avanti, il principale partito di opposizione rischia di sparire e al centro ci sono novità

Un nuovo governo in Israele

Un nuovo governo in Israele

Il premier Netanyahu ha trovato un accordo a sorpresa per una nuova coalizione con Shaul Mofaz, leader del partito d'opposizione Kadima, annullando la proposta di elezioni anticipate

Il rimpasto di governo in Israele

Il rimpasto di governo in Israele

I laburisti lasciano il governo Netanyahu e criticano il loro ex segretario, che ha fondato un nuovo partito: "Ve lo diamo volentieri"