katmandu

Com'è cambiata in un anno Katmandu

Com’è cambiata in un anno Katmandu

Le foto della capitale nepalese oggi e quelle scattate nei giorni successivi al terremoto del 25 aprile 2015 che uccise oltre settemila persone

Come cambierà il Nepal

Come cambierà il Nepal

Dopo anni di trattative tese e complicate, i principali partiti politici hanno trovato un accordo – che definiscono "storico" – per riformare la Costituzione

Un altro terremoto in Nepal

Un altro terremoto in Nepal

Di magnitudo 7.3 a 80 chilometri a est da Katmandu, sono morte almeno 37 persone, ci sono più di mille feriti e altri 17 morti in India: foto

Il video del terremoto in Nepal

Il video del terremoto in Nepal

La telecamera esterna di un centro commerciale di Kathmandu ha ripreso l'impressionante prima scossa di sabato scorso

Le nuove foto del terremoto in Nepal

Le nuove foto del terremoto in Nepal

A sei giorni dal terremoto proseguono le ricerche, aumenta il numero di morti e feriti e il coordinamento dei soccorsi si fa sempre più complicato

Terremoto in Nepal, le nuove foto

Terremoto in Nepal, le nuove foto

A cinque giorni dalla scossa di magnitudo 7.8 proseguono le ricerche tra le macerie: i morti sono almeno 5.500 e ci sono 11mila feriti

Il terremoto in Nepal, le ultime immagini

Il terremoto in Nepal, le ultime immagini

Tra grandi difficoltà continuano le operazioni di soccorso a Katmandu e nelle altre città, con lunghissime file per raggiungerle in autobus dalla capitale: i morti sono più di 5mila

Perché ci sono i terremoti in Nepal?

Perché ci sono i terremoti in Nepal?

Il paese si trova nel punto dove milioni di anni fa l'India si scontrò con l'Eurasia dando origine all'Himalaya: quel movimento verso nord non è ancora terminato

Com'era Katmandu

Com’era Katmandu

Prima del terremoto che ha distrutto gran parte della capitale del Nepal: storia e foto dei suoi palazzi e templi storici, considerati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO

L'aereo caduto a Katmandu

L’aereo caduto a Katmandu

Sono morte diciannove persone dirette verso la zona dell'Everest, tra cui sette britannici e cinque cinesi: forse per lo scontro con un grosso rapace