crisi di governo

Caro Francesco Costa, una domanda in più

Caro Francesco Costa, una domanda in più

le tue domande al PD sono quelle di tanti, anche le mie. I tuoi dubbi, le tue perplessità sono le mie, le nostre. Sono dubbi inevitabili, domande sensate, ragionate [Continua]

Di nuovo le consultazioni

Di nuovo le consultazioni

PD e M5S continuano a litigare trattando o trattare litigando: ora il M5S dice che l'eventuale accordo dovrà essere votato su Rousseau

Le trattative PD-M5S stanno andando male

Le trattative PD-M5S stanno andando male

Questa notte Zingaretti e Di Maio hanno discusso per quattro ore, senza passi avanti: e ora il M5S non vuole trattare se il PD non accetta Conte come premier

Un politico scarso

Un politico scarso

La vera notizia di questi giorni e di ieri è la povertà di risorse di Matteo Salvini, celebrato un po' troppo frettolosamente

Il calendario delle consultazioni

Il calendario delle consultazioni

Si parte oggi con i presidenti di Senato e Camera e con i gruppi più piccoli, si finirà domani alle 17 con la delegazione del Movimento 5 Stelle

Che fine fa il taglio dei parlamentari?

Che fine fa il taglio dei parlamentari?

Mancava un solo voto alla sua approvazione definitiva, ma con le dimissioni di Conte i lavori parlamentari vengono bloccati: se ne riparlerà se si forma un nuovo governo

Giuseppe Conte si è dimesso

Giuseppe Conte si è dimesso

È andato al Quirinale dopo una lunga discussione al Senato e un intervento molto duro contro Matteo Salvini: domani iniziano le consultazioni

La crisi per chi torna dalle vacanze

La crisi per chi torna dalle vacanze

Salvini voleva far cadere il governo ma poi si è incartato, e ora sembra averci ripensato: tutto quello che è successo nelle ultime due settimane, spiegato bene

Cosa succede adesso

Cosa succede adesso

C'è da formalizzare la crisi di governo, armarsi di calendario e fare un po' di conti

E chi è Elisabetta Belloni?

E chi è Elisabetta Belloni?

È stata la prima donna a diventare segretario generale del ministero degli Esteri: il suo nome viene accostato alla nascita del "governo neutrale" promesso dal presidente della Repubblica

Cosa succede ora, spiegato bene

Cosa succede ora, spiegato bene

Tra oggi e domani sarà nominato un "governo neutrale" che cercherà di arrivare fino a dicembre e approvare la legge di stabilità, ma sarà molto difficile

Cosa succede ora, in breve

Cosa succede ora, in breve

Quali sono i quattro scenari possibili che possono seguire alla nomina del "governo neutrale" annunciata ieri da Sergio Mattarella

Sono iniziate le consultazioni

Sono iniziate le consultazioni

Dopo le dimissioni di Renzi da capo del governo, il presidente Mattarella vede Grasso, Boldrini e Napolitano: poi venerdì inizierà con i partiti, sempre più incerti e bellicosi