brexit

Chi pagherà davvero Brexit in Europa?

Chi pagherà davvero Brexit in Europa?

Di solito si risponde Irlanda, Paesi Bassi e Germania, meno i paesi mediterranei: secondo un nuovo studio però la situazione potrebbe essere più complessa

C'è un primo accordo su Brexit

C’è un primo accordo su Brexit

Tra le altre cose prevede che per gli europei residenti nel Regno Unito non cambi niente, e che non ci sia una «frontiera rigida» in Irlanda: ora si passerà alla seconda fase

Il Regno Unito deve prendere una decisione

Il Regno Unito deve prendere una decisione

Ci sono meno di due giorni per sciogliere tre punti su Brexit – tra cui la questione irlandese – altrimenti i negoziati con l'Unione Europea saranno sospesi e rinviati all'anno prossimo

Il governo dell'Irlanda è in crisi

Il governo dell’Irlanda è in crisi

Il partito che sosteneva dall'esterno il primo ministro Leo Varadkar potrebbe rompere gli accordi per uno scandalo che riguarda la vice prima ministra

Ci sono progressi su Brexit

Ci sono progressi su Brexit

Il Consiglio europeo ha deciso di iniziare i lavori preparatori per la "seconda fase" dei negoziati, quella sui rapporti commerciali tra UE e Regno Unito, ed è un passo avanti

Con Brexit è ancora tutto fermo

Con Brexit è ancora tutto fermo

Nonostante le cose più morbide che ha detto Theresa May a Firenze, i negoziatori europei non sono soddisfatti (e hanno il coltello dalla parte del manico)

Cosa cambia ora per Brexit

Cosa cambia ora per Brexit

Dopo la sconfitta dei Conservatori alle elezioni della scorsa settimana, il primo ministro Theresa May dovrà probabilmente ammorbidire le sue posizioni