bombe boston

Dzhokhar Tsarnaev ha chiesto scusa

Dzhokhar Tsarnaev ha chiesto scusa

È stato uno dei due responsabili dell'attentato alla maratona di Boston di due anni fa, e il 15 maggio è stato condannato a morte: oggi ha parlato per la prima volta

Boston un anno dopo

Boston un anno dopo

Le foto dei luoghi dove due bombe uccisero tre persone e ne ferirono oltre 260, sul traguardo della maratona: com'erano quel giorno e come sono adesso

Boston, una settimana dopo

Boston, una settimana dopo

Che cosa sappiamo sui due fratelli Tsarnaev, sospettati degli attacchi esplosivi alla maratona: il più piccolo è stato accusato formalmente e non sarà trattato da "nemico combattente"

Le ultime da Boston

Le ultime da Boston

Dzhokar Tsarnaev, il secondo sospettato per l'attentato di Boston, è stato arrestato nella notte tra venerdì e sabato: ora si trova in ospedale in «condizioni serie»

A Boston è tutto fermo

A Boston è tutto fermo

Trasporti, uffici, negozi, scuole, in attesa che sia catturato uno dei due sospettati delle bombe alla maratona, che si sono confrontati con la polizia a Watertown: ceceni, uno è morto nella sparatoria

Le foto da Watertown

Le foto da Watertown

La ricerca di uno dei due sospettati delle bombe alla maratona di Boston, sfuggito dopo una sparatoria con la polizia

Le ultime su Boston

Le ultime su Boston

Le autorità hanno individuato un sospetto nelle immagini registrate da una telecamera di sorveglianza, oggi la cerimonia funebre per le tre persone uccise