Attilio Canton

Sei storie poco conosciute dei Giochi Olimpici

Sei storie poco conosciute dei Giochi Olimpici

Ad esempio quella pazzesca di Carlo Airoldi, ma anche il "bagno di sangue di Melbourne", oppure quella di Emil Zátopek, che vinse quattro medaglie d'oro e poi finì a lavorare in una miniera di uranio