new york times

Il New York Times eliminerà il ruolo di public editor

Il New York Times sta per eliminare il ruolo di public editor, cioè del giornalista che ha il compito di sorvegliare che la testata segua principi giornalistici condivisi come la veridicità di ciò che viene scritto, l’originalità degli articoli, l’obiettività