televisione

È morta a 56 anni la ballerina e attrice Galyn Görg

È morta a 56 anni la ballerina e attrice Galyn Görg

Il 15 luglio è morta a 56 anni l’attrice e ballerina statunitense Galyn Görg. Era nata a a Los Angeles il 15 luglio del 1964, ed era nota in Italia principalmente per aver partecipato alla trasmissione Fantastico 6 su RaiUno

RaiPlay sta per cambiare

RaiPlay sta per cambiare

Da novembre cambierà aspetto, funzioni e ambizioni: e un nuovo programma di Fiorello – "Viva RaiPlay!" – sarà un esperimento televisivo ma anche tecnologico

25 cose su Mike Bongiorno

25 cose su Mike Bongiorno

Storia e storie del conduttore più famoso della televisione italiana, dalla staffetta partigiana ai suoi innumerevoli quiz, per ricordarlo oggi a dieci anni dalla morte

Metti sull'Uno c'è un maestro che urla

Metti sull’Uno c’è un maestro che urla

18 gennaio – San Successo (oh, esiste davvero, non è che me li invento – non questo almeno). Il primo successo del 2019 per la Rai è Alessio Boni che urla ai ragazzini. Certo, La Compagnia del Cigno è molto altro: c’è musica

Cosa c'è stasera in tv

Cosa c’è stasera in tv

Un bel cartone Pixar e un filmone di Sergio Leone se avete voglia di qualcosa di impegnativo, e poi ricomincia L'isola dei famosi

Cosa c'è stasera in tv

Cosa c’è stasera in tv

Sulla Rai trovate lo spettacolo di Gigi Proietti o il programma d'inchiesta di Alberto Matano, su Mediaset C'è posta per te e "Cattivissimo Me 2"

Cosa c'è stasera in tv

Cosa c’è stasera in tv

La programmazione di oggi, per chi non ha nessuna intenzione di uscire di casa: fra storici film di fantascienza e spettacoli italiani di sicuro successo

Cosa c'è stasera in tv

Cosa c’è stasera in tv

Un nuovo programma d'inchiesta della Rai e uno degli ultimi film diretti da Martin Scorsese, fra le altre cose

I programmi della nuova stagione tv

I programmi della nuova stagione tv

Quando ricomincia X Factor, quando andrà in onda la serie di Sorrentino e cosa ci aspetta di nuovo (gente che canta in macchina, per esempio)

Guarderemo la tv accelerata

Guarderemo la tv accelerata

Lo sostiene un giornalista del Washington Post, che guarda film e serie tv a velocità doppia e dice che gli ha cambiato la vita