sondaggi

Il guaio coi sondaggi

Il guaio coi sondaggi

Dario Di Vico spiega che invece di compensare con dati reali gli inganni della politica, ne sono diventati complici

Sondaggisti e arrampicate

Le giustificazioni di Piepoli sugli errori nei sondaggi mi sembrano ancora più farlocche dei risultati dei sondaggi stessi

L’uomo, qualunque

L’aspetto attuale più impressionante dei sondaggi e della statistica – che gli studiosi conosceranno in modo assai meno dilettantesco del mio – è che sono in frontale contraddizione con la crescente tendenza delle nostre società a convincerci del primato delle … Continua a leggere

I siti con i sondaggi "clandestini"

I siti con i sondaggi “clandestini”

Nonostante il divieto di diffusione dei sondaggi - caso quasi unico al mondo - c'è chi continua a diffondere i dati in modi più o meno bizzarri, parlando di cavalli e cardinali

Il prepotente divieto dei sondaggi

"Tutti noi siamo continuamente influenzati da tante cose", scrive Angelo Panebianco, e dice che il divieto è frutto di una "cattiva coscienza"

Gli ultimi sondaggi elettorali

Gli ultimi sondaggi elettorali

I numeri attribuiti ai diversi partiti prima del divieto di diffonderli, cominciato la sera dell'8 febbraio (salvo sotterfugi)

La rimontina

Grazie al ricco archivio di sondaggi del sito YouTrend (se magari li mettessero online come cifre e non come immagini sarebbero più utili, grazie) ho fatto un’indagine sulle reali variazioni di consenso attribuite dai sondaggi al PdL di Silvio Berlusconi, … Continua a leggere

Sondaggi, fotografie e aliti di vento

Oggi Renato Mannheimer scrive una puntualizzazione molto corretta sul Corriere della Sera, a proposito dei sondaggi elettorali, anche se è facile pensare che lascerà il tempo che trova. La sintesi è “i sondaggi sono una fotografia delle cose al momento … Continua a leggere

Sondaggi che non lo erano

Prendo in prestito il titolo da Luca… Dice l’Autorità delle Comunicazioni: A fronte del crescente impiego dei sondaggi d’opinione come strumento di conoscenza e di informazione nella vita politica, sociale ed economica del Paese, …[ci sono delle regole] Aspetti salienti

I maledetti sondaggi

I sondaggi non sono la Bibbia e certo non devono guidare la politica, come invece è accaduto. Vanno però usati, capiti, non rifiutati come strumento del demonio. Il Pd sbaglia quando reagisce con nervosismo ai sondaggi (in particolare di Repubblica

I sondaggi con le automobili

Circolano in rete anche a questo turno elettorale dei sondaggi che si fingono risultati di gare automobilistiche, li avrete forse visti. Si dice arrivino da ambiti PdL e sono abbastanza ridicoli, perché mettono una gran cura nel non sembrare sondaggi sulle elezioni di Milano e Napoli, ma così facendo non danno alcun elemento sulla loro [...]