Roman Protasevich

Quattro funzionari bielorussi sono stati incriminati negli Stati Uniti per avere inscenato la minaccia di una bomba sul volo dirottato per arrestare il giornalista d'opposizione Roman Protasevich

Quattro funzionari bielorussi sono stati incriminati negli Stati Uniti per avere inscenato la minaccia di una bomba sul volo dirottato per arrestare il giornalista d’opposizione Roman Protasevich

Giovedì il dipartimento della Giustizia statunitense ha incriminato quattro funzionari bielorussi per pirateria aerea, per aver inscenato la minaccia di una bomba sul volo Ryanair dirottato lo scorso maggio a Minsk con l’obiettivo di arrestare il giornalista di opposizione bielorusso