nicola mancino

La deposizione di Giorgio Napolitano

La deposizione di Giorgio Napolitano

Il presidente della Repubblica ha risposto alle domande dei pm e degli avvocati sulla cosiddetta "trattativa Stato-mafia", e ora chiede che la trascrizione sia resa pubblica

Perché si litiga su Napolitano, ora

Perché si litiga su Napolitano, ora

La corte di Assise di Palermo ha deciso che i boss mafiosi non parteciperanno in videoconferenza alla testimonianza del Presidente della Repubblica sulla "trattativa Stato-mafia"

Napolitano e la morte di D’Ambrosio

Giorgio Napolitano ha annunciato oggi la morte di Loris D’Ambrosio con un comunicato del Quirinale, facendo riferimento anche alla “campagna violenta e irresponsabile” nei suoi confronti delle ultime settimane, legata alla presunta trattativa tra Stato e mafia e alle intercettazioni

Gli ultimi 56 giorni di Borsellino

Gli ultimi 56 giorni di Borsellino

Dal libro di Enrico Deaglio, la cronologia degli avvenimenti tra la strage di Capaci e quella di via D'Amelio, vent'anni fa: 29 giugno 1992

Tutti i nemici del presidente

Finché si tratta dell’insistenza del Fatto, con la sua nota antipatia per il capo dello stato, è un conto. Ma la campagna di discredito contro Napolitano sta prendendo la forma e la dimensione di una vera operazione politica. Non sappiamo se