Natalya Timakov

Idem guardare

Non solo a Berlusconi cade l'occhio nei posti sbagliati, alle riunioni internazionali