michele serra

Gli autori di Sgarbi

Gli autori di Sgarbi

Conduttori e autori televisivi, ed elettori entusiasti di una fasulla idea di libertà, hanno rovinato una persona colta e intelligente, scrive Michele Serra

Cos'era l'Italia del Sessantotto

Cos’era l’Italia del Sessantotto

Per capire il movimento culturale che compie cinquant'anni va ricordato quant'era bigotta e chiusa la società di allora, scrive Michele Serra

C'è di peggio, dei radical chic

C’è di peggio, dei radical chic

Per esempio i reazionari che usano questa definizione come un insulto, e sono lontani dal popolo quanto i presunti "fighetti", scrive Michele Serra

La parola “buonismo“

La parola «buonismo» fu inventata dal professor Ernesto Galli Della Loggia in un editoriale intitolato «L'Ulivo di Prodi o Garibaldi» pubblicato il 1° maggio 1995 [Continua]

Da che parte sta il popolo

Da che parte sta il popolo

Da tutte, ricorda Michele Serra, perché nessun popolo ha una sola opinione, e chi dice il contrario inganna il popolo

«Girone e Latorre non sono eroi»

«Girone e Latorre non sono eroi»

Lo scrive Michele Serra su Repubblica, dicendo che dobbiamo essere contenti del loro ritorno ma dobbiamo evitare le "fanfare patriottarde" e "la pomposa ufficialità istituzionale"

Tarare i media

Tarare i media

Michele Serra commenta la distanza tra l'allarmismo di giornali e tv e la realtà: tra le "urla e le opinioni ragionate"

Il cemetery day

Il cemetery day

Michele Serra indice una manifestazione per difendere la tradizione cristiana della sepoltura dagli attacchi della modernità

Anche oggi tutti teologi

Anche oggi tutti teologi

Secoli fa gli abitanti di una lontana metropoli, dovendo pur trovare qualcosa su cui litigare in attesa dell'invenzione del calcio, si scannavano intorno alla teologia [Continua]