emma marcegaglia

Una separazione dannosa

La FIAT ha delle ragioni ma questo non era il momento di lasciare Confindustria, scrive Dario Di Vico

Perché Arpisella era intercettato

Gli inquirenti controllavano le telefonate del portavoce di Emma Marcegaglia per via di un'indagine sullo smaltimento dei rifiuti, spiega il Corriere

A margine

“Chi c’è dietro Fini, secondo te? Son quelli che sono dietro alla D’Addario”, dice il personaggio letterario del giorno, questo Rinaldo Arpisella portavoce di Emma Marcegaglia, nella telefonata con Nicola Porro del Giornale. “Un cerchio sovrastrutturale”, dice. Ma che accidenti vuol dire? L’uomo forte si chiama Rinaldo Arpisella ed è la guardia del corpo del numero uno [...]

Dentro Casini?

Dentro Casini?

Sempre più insistenti le voci per cui Berlusconi vorrebbe allargare al leader dell'Udc, che per ora risponde: "non sono interessato a fare da stampella"