domenico scilipoti

La storia del 14 dicembre 2010

La storia del 14 dicembre 2010

Cosa successe nella giornata parlamentare recente che più somiglia a quella di oggi, quando Berlusconi la spuntò per tre voti mentre in giro per Roma succedeva di tutto

Le foto di lunedì in Senato

Le foto di lunedì in Senato

Tra senatori che confabulano, si annoiano o se la ridono, mentre Monti riferisce sull'ultimo Consiglio europeo

Le due segreterie di Scilipoti

Intervistato dal Messaggero, il nuovamente eletto del PdL Domenico Scilipoti, ha annunciato i suoi programmi imminenti: «Per adesso sto pensando di aprire due segreterie, una al nord e una al sud»

I veri impresentabili

I veri impresentabili

Michele Serra sulla politica che affida alle fedine penali la scelta dei candidati, lavandosene le mani: e candidando Scilipoti e Razzi

Scilipoti sarà candidato con il PdL

Domenico Scilipoti ha confermato lunedì sera su Facebook la notizia di una sua candidatura nelle liste del PdL. Sarò candidato con il Pdl che si è impegnato sostenere i temi piu’ importanti della battaglia politica, in favore dei cittadini, che

Scilipoti minaccia di lasciare “Popolo e territorio”

L’onorevole Domenico Scilipoti ha scritto una lettera al capogruppo di “Popolo e territorio” alla Camera, Silvano Moffa, riferiscono le agenzie, per contestare la scelta di non votare la sfiducia al ministro Fornero e minacciare di lasciare il gruppo. «Un ministro

L'oscuramento di Vajont.info

L’oscuramento di Vajont.info

Il sito è stato bloccato dal Gip di Belluno con l'accusa di diffamazione su richiesta dei deputati Paniz e Scilipoti, ma la chiusura ha reso irraggiungibili centinaia di siti web

Il fututo di Scilipoti

Il fututo di Scilipoti

Il refuso in una convocazione di assemblea è diventato il giochetto collettivo su Twitter di oggi

Quando la questione tocca il Pd

Dimissioni, tuona Gad Lerner, e si riferisce a Filippo Penati. Dimissioni, chiede a grande maggioranza la rete, e si riferisce ad Alberto Tedesco. Credibilità perduta, scrive Pigi Battista, e anche qui il bersaglio è il Partito democratico. Si poteva pensare

A proposito di fascismo

Il manifesto del partito dell'onorevole Scilipoti è scopiazzato dal "Manifesto degli intellettuali fascisti" del 1925

"Mi chiamo Razzi"

“Mi chiamo Razzi”

Elio e le Storie Tese in un classico - "Nano nano" - dedicato ai movimenti parlamentari dei giorni scorsi

Un’ultima Scilicosa

Come hanno notato altri, è ridicolo che si esibiscano indignazioni rispetto alle scelte fatte da alcuni deputati che fino all’altroieri nessuno conosceva e del cui spessore si poteva accorgere chiunque li avessi seguiti un minimo. Razzi e Scilipoti (e De Gregorio prima, eccetera) non sono degli integerrimi dirigenti di cui avevamo imparato a conoscere le [...]

Vicinissimi al paese

Tra le molte approssimazioni con cui giudichiamo la politica c’è quella che la riferisce al lavoro di una esigua manciata di parlamentari che ci sono familiari e ci fa colpevolmente dimenticare l’esistenza centinaia di altri di cui ignoriamo persino il nome. I parlamentari sono quasi mille, e scommetto che se ciascuno di noi dovesse elencare [...]