I convocati della Francia per i Mondiali

L'abbondanza di talenti ha portato Didier Deschamps a escludere gente come Alexandre Lacazette, Anthony Martial e Adrien Rabiot

(FRANCK FIFE/AFP/Getty Images)

La federazione calcistica francese (FFF) ha comunicato la lista definitiva dei 23 calciatori convocati dall’allenatore Didier Deschamps per i Mondiali di calcio, che si terranno in Russia dal 14 giugno al 15 luglio. La lista dei convocati della Francia era una delle più attese, per via del gran numero di talenti a disposizione di Deschamps. L’abbondanza di giocatori ha infatti costretto l’allenatore francese a lasciare fuori alcuni talenti come Wissam Ben Yedder, Aymeric Laporte, Alexandre Lacazette, Anthony Martial e Adrien Rabiot. Solo uno fra i 23 convocati gioca in Serie A: il centrocampista della Juventus Blaise Matuidi.

I 23 convocati della Francia:

Portieri
Lloris (Tottenham), Areola (PSG), Mandanda (Marsiglia)

Difensori
Hernandez (Atletico Madrid), Kimpembe (PSG), Mendy (Man City), Pavard (Stoccarda), Rami (Marsiglia), Sidibé (Monaco), Umtiti (Barcellona), Varane (Real Madrid)

Centrocampisti
Kanté (Chelsea), Matuidi (Juventus), N’Zonzi (Siviglia), Pogba (Man United), Tolisso (Bayern Monaco)

Attaccanti
Dembele (Barcellona), Fekir (Lione), Giroud (Chelsea), Griezmann (Atletico Madrid), Lemar (Monaco), Mbappé (PSG), Thauvin (Marsiglia)

 

Le liste, definitive o ancora provvisorie, delle altre Nazionali:
🇧🇷 Brasile🇦🇷 Argentina, 🇭🇷 Croazia🇵🇹 Portogallo🇩🇪 Germania,
🇺🇾 Uruguay🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿 Inghilterra🇫🇷 Francia🇧🇪 Belgio🇷🇸 Serbia🇳🇬 Nigeria,
🇲🇽 Messico, 🇯🇵 Giappone, 🇷🇺 Russia, 🇪🇬 Egitto

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.