serbia

Ci sono forti proteste in Serbia

Ci sono forti proteste in Serbia

Il presidente Vučić è accusato di aver sottostimato i dati dell'epidemia per fini elettorali, sospendendo il lockdown per votare prima di imporlo di nuovo

Le critiche al premio Nobel a Peter Handke

Le critiche al premio Nobel a Peter Handke

Diversi intellettuali e politici stanno protestando perché durante e dopo le guerre jugoslave difese Slobodan Milosevic e minimizzò i massacri compiuti dai serbi

È morta Mira Marković, la moglie di Slobodan Milošević

È morta Mira Marković, la moglie di Slobodan Milošević

È morta in Russia Mirjana “Mira” Marković, vedova di Slobodan Milošević, l’ex presidente della Serbia (oltre che della Jugoslavia quando era formata solo da Serbia e Montenegro) accusato di genocidio, crimini di guerra e crimini contro l’umanità. Marković – che fu tra

Radovan Karadžić ha fatto ricorso contro la condanna all'ergastolo

Radovan Karadžić ha fatto ricorso contro la condanna all’ergastolo

Radovan Karadžić, presidente della Repubblica Serba di Bosnia durante la guerra che si combatté in Bosnia tra il 1992 e il 1995, ha fatto ricorso contro la sentenza che il 20 marzo lo aveva condannato in appello all’ergastolo. Karadžić era stato giudicato colpevole

Radovan Karadžić, l'impostore

Radovan Karadžić, l’impostore

Psichiatra, politico, truffatore, criminale di guerra: la storia di Radovan Karadžić, condannato all'ergastolo per i più gravi massacri della guerra in Bosnia

Niente da fare, fra Serbia e Kosovo

Niente da fare, fra Serbia e Kosovo

Il presidente serbo Aleksandar Vučić e il presidente kosovaro Hashim Thaçi avrebbero dovuto parlare a Bruxelles di uno storico scambio di territori, ma è saltato tutto