Neil Gaiman

Un mondo dove puoi fare di tutto

Un mondo dove puoi fare di tutto

«La gioia di essere uno scrittore è la gioia di sentire che posso fare tutto. Non ci sono regole. Solo: riesci a farlo con presunzione? Riesci a farlo con aplomb? Con stile? E con gioia?» Neil Gaiman in Light the

Qualche libro che ho letto

Qualche libro che ho letto

Qui al Post c’è una lunga tradizione di condivisione di quel che abbiamo letto durante l’anno. Francesco Costa, ad esempio, segnala pochi ma buoni libri. Io nel mio piccolo ne segnalo qualcun altro Quella che segue è una sintesi di ciò

Il ritorno di Sandman

Il ritorno di Sandman

Quando fu interrotta la serie, nel 1996, era il fumetto più venduto della DC Comics: oggi è stato pubblicato negli Stati Uniti il primo di sei albi speciali, molto attesi

Neil Gaiman si risente con Repubblica

Dopo aver letto un articolo su Repubblica ricco di errori a proposito della strage di Aurora, Colorado, un utente italiano di Twitter ha segnalato all’autore di fumetti Neil Gaiman il finale che lo citava così: «È orribile» dice adesso Neil

Occupy Fumetto

Sarò condizionato dalla fumettofilìa, ma di tutte le notizie lette a proposito di Occupy, le più paradossali mi sembrano quelle che hanno coinvolto due fumettisti statunitensi. 1) La prima è Susie Cagle, figlia d’arte (suo padre è Daryl Cagle, cartoonist