fbi

Ha ragione Apple o l'FBI?

Ha ragione Apple o l’FBI?

È difficile sbrogliare la storia dell'iPhone del terrorista americano: al di là delle questioni emotive c'è una faccenda tecnica che pochi fuori da Apple possono davvero capire

A che punto è il caso Apple-FBI

A che punto è il caso Apple-FBI

Tim Cook ha accusato il governo degli Stati Uniti di volere inserire "l'equivalente software di un cancro" negli iPhone e dice che sarebbe un pericoloso precedente

Perché Apple litiga con l'FBI, dall'inizio

Perché Apple litiga con l’FBI, dall’inizio

Dietro la decisione di non fornire un accesso a un iPhone per le indagini su un attentato c'è un tema che riguarda tutti: spetta alle aziende o agli stati proteggere la nostra privacy?

A che punto è l'indagine sul volo scomparso

A che punto è l’indagine sul volo scomparso

Dal simulatore sequestrato al pilota mancano alcuni dati, le autorità malesi hanno chiesto aiuto all'FBI per recuperarli; intanto tra i parenti dei passeggeri iniziano i nervosismi

La storia di Walter Lee Williams

La storia di Walter Lee Williams

Un ex professore universitario due giorni fa era stato inserito nella lista dei 10 più ricercati dell'FBI - la 500esima persona - e il giorno dopo è stato arrestato, in Messico

La storia di Joanne Chesimard

La storia di Joanne Chesimard

È a prima donna la finire nella lista dei terroristi più ricercati dal FBI, a causa di un omicidio commesso 40 anni fa: da trent'anni vive a Cuba

Boston, una settimana dopo

Boston, una settimana dopo

Che cosa sappiamo sui due fratelli Tsarnaev, sospettati degli attacchi esplosivi alla maratona: il più piccolo è stato accusato formalmente e non sarà trattato da "nemico combattente"

Le ultime da Boston

Le ultime da Boston

Dzhokar Tsarnaev, il secondo sospettato per l'attentato di Boston, è stato arrestato nella notte tra venerdì e sabato: ora si trova in ospedale in «condizioni serie»

«Boston will overcome»

Lunedì 15 aprile due esplosioni alla maratona di Boston, negli Stati Uniti, hanno ucciso tre persone e ne hanno ferite almeno altre 140. Le autorità locali e federali sono al lavoro per capire chi abbia organizzato gli attacchi: nella conferenza