Chiara Alessi

L'insicurezza degli oggetti

L’insicurezza degli oggetti

Durante i lockdown qualcuno, da fuori, ci dice che esistono delle “cose essenziali” permesse, e che valgono per tutti, entrando in una sfera del tutto privata