bilancio

La prudenza di Giovanni Tria

La prudenza di Giovanni Tria

In un'intervista a Bloomberg il ministro dell'Economia ha ripreso alcune promesse elettorali di M5S e Lega, precisando però che non aumenterà il deficit

Bilancio di cicli

Roma Ciclista ha redatto un bilancio sullo stato delle piste ciclabili, seguendo e monitorando passo passo le evoluzioni nella colonna laterale del blog, e pubblicando qualche riflessione di fine e inizio stagione. Tra le luci il completamento dell’asfaltatura (eliminazione dei

August Rush

All’alba di oggi è stato approvato il bilancio previsionale 2010, evitando così qualsiasi rischio di commissariamento. Per quanto siano in termini assoluti poco indicativi, questi sono i macro numeri: Si tratta di una manovra da 5, 4 miliardi, divisi in

Damme ‘na mano a faje di’ de sì

Come per la seduta sui taxi, e a differenza di quella sulla riduzione dei consiglieri, approvata in quattro e quattr’otto, il consiglio comunale sta discutendo a oltranza l’approvazione del bilancio. Il termine è il 31 luglio, dopo inizieranno le pratiche

Bilanci sul bilancio

C’era stata già ieri, subito dopo la presentazione del bilancio, qualche critica proveniente dal Pd. Oggi invece Repubblica dà spazio ai sindacati, che hanno criticato compatti – tranne l’Ugl di Renata Polverini – la manovra: “Sindaco, come possiamo ancora fidarci

Tempo di bilanci

Ieri, come detto, è stato presentato all’Auditorium il bilancio comunale. Il Corriere fa una sintesi efficace di molti dei provvedimenti che verranno presi, mentre dal sito del Comune è possibile scaricare due pdf dettagliati con gli interventi del sindaco e

Tutto nuovooo

A volte Alemanno sembra il sindaco di Stromboli di Caro Diario. Ora si è lanciato in un paragone con Barcellona, con una punta di Parigi per quanto riguarda la costruzione di quartieri periferici in stile Défense. Tutto questo poi per

“Roma cade a pezzi”

Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale, ha scritto un editoriale su Roma nel numero di questa settimana. Inizia con la frase del titolo qui in alto, non alludendo però al crollo di un pezzettino del Colosseo, che pure recentemente c’è