al jazeera

I tre giornalisti condannati in Egitto

I tre giornalisti condannati in Egitto

Mohammed Fahmy, Peter Greste e Baher Mohammed di al Jazeera sconteranno tre anni di carcere per aver diffuso "false informazioni", dopo un processo molto controverso

La liberazione di Peter Greste

La liberazione di Peter Greste

Il giornalista australiano di al Jazeera arrestato in Egitto nel dicembre 2013 e condannato a 7 anni di carcere è stato portato in aeroporto e imbarcato su un aereo per l'Australia

Il minuto di silenzio dei giornalisti di Al Jazeera per i colleghi incarcerati in Egitto

Il minuto di silenzio dei giornalisti di Al Jazeera per i colleghi incarcerati in Egitto

È passato un anno dall’arresto di tre giornalisti di Al Jazeera in Egitto. A giugno il tribunale del Cairo li ha dichiarati colpevoli di aver collaborato con i Fratelli Musulmani in un processo che secondo molti è stato una farsa e li ha condannati a 7 anni di carcere. Per ricordarli la redazione di Al Jazeera English si è riunita in un minuto di silenzio, mostrando cartelli con scritto “Journalism is not a crime”.

I guai di Al Jazeera in Egitto

I guai di Al Jazeera in Egitto

22 giornalisti si sono dimessi - accusano l'azienda di parteggiare per i Fratelli Musulmani - e sono arrivati volantini piuttosto minacciosi alla sede della tv al Cairo

L'abdicazione dell'emiro del Qatar

L’abdicazione dell’emiro del Qatar

Hamad bin Khalifa Al Thani annuncerà martedì che lascerà il potere al figlio, il principe ereditario Tamim bin Hamad al-Thani, ed è previsto un rimpasto di governo