Una scena del film "Le pagine della nostra vita" (The Notebook) del 2004

20 regali per chi festeggia San Valentino

Alcuni più tradizionalmente romantici come gioielli e massaggi, alcuni significativi come un portaspazzolino

Una scena del film "Le pagine della nostra vita" (The Notebook) del 2004

Il 14 febbraio è il giorno di San Valentino, il santo cristiano che diventò patrono delle coppie di innamorati, anche se non si sa bene perché. Se per qualche motivo quest’anno avete deciso di farvi contagiare dall’entusiasmo dei più consumisticamente sentimentali o dei più sentimentalmente consumisti, ma non al punto da entrare in un negozio coi cuori rossi in vetrina, abbiamo messo insieme venti idee per comprare un regalo online. Alcune idee sono più tradizionalmente romantiche, altre meno. Vanno quasi tutte bene sia per uomini che per donne.

Una Aegagropila linnaei
Probabilmente l’avrete sentita chiamare con il nome comune giapponese, cioè “marimo”, o forse semplicemente “alga a palla”. È un’alga d’acqua dolce che vive in alcuni laghi e fiumi del Giappone e dell’Europa del Nord – ad esempio, nel lago Mývatn, in Islanda – anche se a causa dell’inquinamento il numero di esemplari in natura si è molto ridotto. È detta anche “alga degli innamorati” perché secondo una leggenda giapponese due giovani innamorati, per fuggire dalle rispettive famiglie che ne osteggiavano l’unione, trasformarono i loro cuori in due marimo e li gettarono in un lago, così che potessero stare insieme per l’eternità.

Le marimo infatti possono vivere fino a 200 anni (crescono molto lentamente, tra i 3 e i 5 millimetri all’anno) e hanno bisogno di pochissima cura. Vanno tenute in un contenitore con dell’acqua, da cambiare ogni due settimane; quando si cambia l’acqua bisogna strizzarle delicatamente. Per strafare ogni tanto gli si può dare un po’ di acqua frizzante. Si possono acquistare di varie grandezze (fino a 7 centimetri) dai vivai Le Georgiche di Brescia, molto affidabili per comprare piante online; quelle da 2-4 centimetri le vendono anche su Amazon, a una ventina di euro compresa la spedizione.

Illustrazioni del New Yorker
Le vignette sono una delle cose per cui il New Yorker è famoso in tutto il mondo, anche tra chi non l’ha mai letto. Oltre a quelle che raccontano la politica e l’attualità statunitensi, ci sono moltissime vignette anche sui paradossi e le assurdità che accomunano le vite di tutti e non mancano quelle sulle relazioni sentimentali. Qui ne trovate una raccolta a 13 euro, in italiano.

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

Se la persona con cui festeggiate San Valentino è appassionata di illustrazione (e avete un budget più consistente), potete ordinare un poster con una delle copertine del New Yorker (con il codice PRINTS25 c’è anche uno sconto del 25 per cento): qui trovate quelle dedicate a scene romantiche, dalle più famose a quelle citazionistiche. Si può scegliere tra diverse dimensioni e si può anche ordinare la cornice. Per farle arrivare in tempo per San Valentino, conviene fare l’ordine con una decina di giorni d’anticipo. Considerate anche che sono spedite dal Regno Unito: la spedizione costa circa 20 euro.

Lonely Planet Mondo
Nel 2018 Lonely Planet, la casa editrice delle famose guide di viaggio, ha pubblicato una specie di guida al mondo intero. Può essere un regalo utile per decidere dove fare il prossimo viaggio insieme (se avete già un’idea basta mettere un segnalibro alla pagina giusta) e un modo originale per dare alla persona che amate una misura indicativa della quantità di cose che vorreste vedere e fare insieme a lei. Costa 30 euro.

Un pile
Ultimamente i pile sono molto di moda, e non solo per andare in montagna. Se la persona con cui state è molto freddolosa – e siete a un punto tale della vostra relazione da potervi permettere di farvi regali utili più che belli – sappiate che i pile di Patagonia sono scontati del 25 per cento, in questi giorni, su Maxisport: questo modello retro da uomo è uno dei più apprezzati e costa 96 euro. Se pensavate di spendere un po’ meno, ne trovate di belli sul sito di Uniqlo, sia da donna che da uomo. Oppure potete andare su Asos dove tra gli altri ce ne sono diversi di The North Face, alcuni in sconto in questi giorni.

Qualcosa per guardare meglio le serie TV
Se la persona a cui volete fare un regalo guarda film e serie TV direttamente sullo schermo del computer e ha in casa una televisione non smart con un ingresso USB o HDMI, potete comprare una di quelle chiavette che rendono le televisioni smart ma costano molto meno di una televisione smart vera e propria. Permettono di guardare tutte le piattaforme di streaming a cui siete abbonati senza dover attaccare il computer alla TV e usando semplicemente il telecomando. Così anche le serate che passerete insieme a guardare film e serie TV saranno un po’ più comode e con una visuale un po’ più ampia di quella di uno schermo da tredici pollici. Il Chromecast di Google costa 39 euro, il Fire Stick di Amazon 40.

Qualcosa di caldo da bere
Se siete entrambi frequentatori assidui di divani e copertine, potreste avere nella tecnica dell’infusione e in generale nella preparazione delle bevande calde una passione comune. Se vi piace il sapore, un bel regalo potrebbe essere un kit per fare il matcha (50 euro), la varietà di tè verde (molto verde) originaria del Giappone che si usa per la tradizionale cerimonia del tè, e che ultimamente si è diffusa molto anche in Occidente. Altrimenti, se sapete già che il matcha non vi piace perché “sa di terra”, potete ripiegare su un set da tè cinese (40 euro), con tanto di valigetta in bambù. E se, ancora, di teiere e tazze ne avete già in abbondanza, qui ci sono dieci tè indiani a 18 euro che forse non avete mai provato (in totale viene fuori una cinquantina di bevande).

Un prodotto dell’Estetista Cinica
Da qualche tempo l’estetista più nota d’Italia (se frequentate Instagram almeno) vende anche cosmetici per uomini: la sarcastica etichetta della spuma detergente per il viso e per la barba Spuman segnala agli utenti maschili che la si può usare anche per il corpo, ma non per gli interni dell’auto e i cerchioni. Costa 12 euro. Tra i prodotti rivolti alle donne c’è molta più scelta (si possono regalare anche agli uomini, se non sono uomini a cui non piace il fucsia), ma il prodotto più apprezzato è la Luce Liquida, una lozione per il viso con azione esfoliante che costa 20 euro.

Qualcosa da costruire con i LEGO
Per alcuni adulti costruire edifici di LEGO un mattoncino alla volta ha un effetto rilassante, quasi terapeutico. LEGO ha intuito già da qualche tempo il suo potenziale successo tra gli adulti e lo sta assecondando con diverse trovate: per esempio, se il vostro partner è un appassionato di spazio, vi interesserà sapere che è appena uscita la versione LEGO della Stazione Spaziale Internazionale (70 euro). C’è anche il Modulo Lunare dell’Apollo 11 e costa 95 euro. Se invece avete centinaia di euro di budget, ci sono costruzioni per i fan di Stranger ThingsStar Wars o Harry Potter.

Il libro definitivo sulle sneakers
Sneaker Freaker è una rivista che si occupa solo di sneakers, come fa intuire il nome. Questo libro è la raccolta di tutte le recensioni pubblicate dal 2002 al 2017, con tanto di foto e approfondimenti. Per chi ama il genere (c’è un redattore del Post che tra colleghi sappiamo apprezzerebbe molto), è una specie di manuale enciclopedico. È in inglese e costa 34 euro.

Libri di fotografia 
La rubrica Fotopost del Post segnala e pubblica periodicamente progetti fotografici degni di nota. Tra i libri di fotografia più poetici del 2019 c’è ad esempio Coincidences: New York by Chance (34 euro), in cui il fotografo Jonathan Higbee ha raccolto le foto che ha scattato per strada a New York negli ultimi dieci anni, piene di assurde coincidenze visive.

Altrimenti, c’è la raccolta di fotografie di Hannah Starkey (45 euro), che con la sua opera ha raccontato la vita delle donne da un punto di vista femminile, in un mondo a lungo dominato da quello maschile. Infine, Silver Lake Drive (39 euro) raccoglie il lavoro della fotografa e regista Alex Prager: le sue foto ricordano i film noir, il melodramma e i polizieschi, e spesso hanno per protagoniste donne ritratte con colori saturi e temi oscuri e inquietanti. Non abbiamo sue foto sul Post ma potete vederne alcune sul sito del suo studio, per farvi un’idea.

Un portaspazzolino 
Potrebbe non sembrarvi troppo romantico, ma se ci pensate lo spazzolino è un po’ un simbolo dell’impegno nelle relazioni: quando lascia lo spazzolino a casa vostra, allora le cose si fanno serie. Trovare dei portaspazzolini che siano anche bei regali non è facile, ma questi in porcellana di Muji ci vanno molto vicini: ci sono di vari colori pastello e costano 4 euro l’uno. Sono singoli quindi potete prenderne uno per voi e uno per il vostro partner: è un modo carino per dirgli che nel vostro bagno ora c’è uno spazio anche per lui.

Un weekend via
È un regalo che con buone probabilità piacerà (farlo e riceverlo) anche ai più critici verso le feste commerciali. E con un’attenta ricerca sui siti che accorpano e confrontano i voli delle varie compagnie aeree, non è neanche detto che dobbiate spendere una fortuna. Per farvi venire qualche idea potete leggere le 52 destinazioni consigliate dal New York Times per il 2020: tra quelle più facilmente raggiungibili dall’Italia ci sono per esempio percorsi naturalistici in Romania e Slovenia, mete sconosciute in Francia, Inghilterra e Germania o capitali come Copenhagen e Parigi. Se invece volete fare un’esperienza gastronomica, Malmö (Svezia), Marsiglia (Francia), Pristina (Kosovo), Porto (Portogallo) e Cork (Irlanda) sono le città europee dove mangiare nel 2020, secondo il sito gastronomico Eater. Ma potete anche cogliere l’occasione per visitare posti a poca distanza da casa in cui non siete mai stati solo perché ci potete andare sempre.

52 posti del mondo da vedere nel 2020, secondo il New York Times

Un estrattore
Un regalo che può piacere a chi si diletta in cucina ed è un grande mangiatore di frutta e verdura. Tra i più venduti su Amazon ce ne sono di vari marchi e prezzi. Kenwood PureJuice, che costa 140 euro, ha ottime recensioni e ha anche l’accessorio per fare il sorbetto con la frutta congelata. Se volete spendere un po’ meno, c’è questo del marchio cinese Aicok, che costa 76 euro e dai commenti di chi lo ha acquistato sembra avere un buon rapporto qualità prezzo. Per un’analisi più approfondita dei modelli più venduti su Amazon, leggete qui.

Una tenda o un materassino da campeggio
Un regalo che prevede e agevola il buon proposito (assicuratevi prima che sia condiviso) di fare più vacanze improvvisate e in mezzo alla natura. Sul sito di Decathlon si trova tutto il necessario: questa tenda per due è la più economica (costa 20 euro) ed è anche ben recensita. Se invece la tenda ce l’avete già, potete prendere questo materassino matrimoniale gonfiabile (50 euro) che dopo alcuni giorni di viaggio comincerete ad apprezzare più di quanto immaginiate. Verificate i tempi di spedizione, perché potrebbero variare in base all’ordine.

Un massaggio
Un grande classico dei regali romantici, molto gradito se il vostro partner fa parte di quella categoria di persone che apprezzano i massaggi e non di quella che pensa che siano una cosa fastidiosa e molesta (davvero?). L’opzione economica è regalare un buono massaggio per una persona: per esempio potete regalare una gift card di Treatwell, la piattaforma di prenotazioni che aggrega centri estetici e parrucchieri in tutta Italia, in modo da far scegliere al vostro partner dove e quando prenotare il proprio massaggio.

L’opzione più costosa è regalare (e regalarvi) un massaggio per coppie (nel senso che ognuno fa il suo, ma nella stessa stanza) magari con un ingresso alle terme per passare una giornata insieme. QC Terme per esempio ha diversi impianti termali in Italia, dove è quasi sempre possibile prenotare anche dei massaggi.

Un abbonamento o un biglietto
Per andare a teatro, al cinema o alle mostre più spesso. La maggior parte dei teatri e dei cinema offre pacchetti di ingressi e un catalogo di spettacoli tra cui scegliere. Informatevi bene sulla programmazione dei teatri perché a volte gli spettacoli più richiesti non vengono inclusi nel catalogo degli abbonamenti e allora è meglio scegliere direttamente lo spettacolo che volete vedere e prendere i biglietti per quello, anche se si perde il vantaggio economico dell’abbonamento. Per quanto riguarda le mostre, alcune delle più interessanti di questo autunno vanno avanti fino a fine febbraio.

Un sex toy
Lelo, l’azienda svedese che negli ultimi anni ha un po’ cambiato il mercato dei sex toy, fa come ogni anno alcuni sconti per San Valentino. I sex toy di Lelo sono diversi da quelli tradizionali, hanno un design molto elegante, cosa che li rende meno respingenti per le persone che non hanno mai usato i sex toy e anche un bel regalo da scartare. Ce ne sono diversi modelli, per coppie o per singoli.

Se avete una relazione a distanza con una donna, un regalo che la vostra compagna potrebbe apprezzare è Sona, il vibratore sonico per il clitoride (la, se preferite) che è tra i più famosi di quelli di Lelo. Sona è in sconto a 69 euro anziché 99, e ci sono sconti anche sul modello aggiornato Sona 2 e su Sona Cruise e Sona Cruise 2 (qui potete approfondire per capire le differenze). I Sona sono per uso esterno e sono diversi dai tradizionali vibratori perché stimolano il clitoride non con le vibrazioni meccaniche, ma emettendo onde sonore. Grazie a questa caratteristica, dice Lelo, la vibrazione raggiunge tutte le parti del clitoride, comprese quelle che non si vedono, cioè la maggior parte.

Se invece avete una relazione a distanza con un uomo, potete prendere in considerazione F1s, un nuovo sex toy per il piacere maschile. C’è da dire che è piuttosto costoso (189 euro) e nella versione più aggiornata non è in sconto: si può comprare però anche la versione prototipo, che per San Valentino costa 130 euro invece di 170.

Per chi è più fortunato e non ha una relazione a distanza, ci sono sconti su Tiani 3 (104 euro) e Ida (101 euro), disegnati per essere usati con il braccio più sottile all’interno della vagina e la parte più spessa appoggiata all’esterno, sul clitoride. Possono essere usati durante un rapporto se nella vostra coppia c’è almeno una persona con la vagina: le vibrazioni si trasmetteranno a entrambi i partner.

Un abbonamento a Storytel
Una giftcard per un mese costa 10 euro, quella per 3 mesi 30 euro e quella per 6 mesi 60. È un bel regalo per chi vorrebbe leggere più libri ma è sempre troppo impegnato e magari non ha mai pensato di poterli ascoltare mentre fa altro. Per farvi un’idea delle uscite più recenti potete leggere la nostra selezione per il mese di febbraio (ma anche quella di gennaiodicembre, novembre, ottobre…).

Un gioiello
Se volete attenervi all’antico manuale sanvalentiniano e regalare un gioiello, abbiamo messo insieme una breve lista di negozi online con una vasta scelta di gioielli minimali ed eleganti, come vanno di moda ultimamente. Tra i preferiti dalle redattrici del Post ci sono Lil (che costa un po’ di più), e Karibù Jewels (che è più economico). Altri gioielli interessanti dello stesso genere sono Emmevi gioielli e Loulou Creative Lab (in entrambi i casi, considerate che ci sono dei tempi di produzione, oltre a quelli di spedizione).

Un album di fotografie
Un altro regalo romantico tradizionale, che però di questi tempi è probabilmente molto meno diffuso rispetto al passato, è una raccolta foto stampate. È un regalo che richiede una certa dedizione: bisogna setacciare la memoria dello smartphone in cerca delle foto più belle, recuperando magari anche quelle delle vacanze di tre anni fa. Se volete stamparle usando un servizio online, alcuni redattori del Post hanno usato con soddisfazione, più volte sia Photosì che Saal. Potete comporre degli album direttamente su questi siti e riceverli già completi, oppure stampare la vostra selezione di fotografie e acquistare un album a parte in cui inserirle una per una: questo per esempio esiste in molti colori e dimensioni e ha le pagine nere.

Se nessuna di queste idee vi ha convinto, qui trovate quelle che avevamo messo insieme l’anno scorso e qui invece quelle di due anni fa.

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google.