the newsroom

Sam Waterston ha 75 anni

Sam Waterston ha 75 anni

E tanti auguri a lui, al buon Charlie Skinner, e a tutti i suoi personaggi prima e dopo

The Newsroom più scemo

The Newsroom più scemo

Jeff Daniels è stato ospite al Late Late Show di James Corden e ha fatto dialogare tra loro i due personaggi per cui è più famoso: il giornalista e anchorman Will McAvoy di The Newsroom e Harry Dunne, uno dei protagonisti di Scemo e più scemo. Daniels, nel personaggio di McAvoy, ha intervistato Corden venendo più volte interrotto da se stesso nel personaggio di Dunne, uno “stagista del network”. I due personaggi di Daniels non entrano mai a contatto, ovviamente, ma Dunne riesce a irritare McAvoy, che gli dice: «Se quello che c’è di sbagliato nella televisione di oggi. Un tempo la televisione insegnava, era fonte di ispirazione, non soltanto una gara tra chi è scemo e chi è più scemo».

La fine di "The Newsroom"

La fine di “The Newsroom”

Si è conclusa negli Stati Uniti la serie tv sul giornalismo scritta da Aaron Sorkin, dopo una stagione diversa dalle altre (ma maltrattata dalla critica come le altre)

The Newsroom, dove eravamo rimasti

The Newsroom, dove eravamo rimasti

Domenica inizia la terza e ultima stagione della serie tv sul giornalismo scritta da Aaron Sorkin: un riassunto per chi ha visto le prime due o è troppo pigro per mettersi in pari

Tutte le urla di The Newsroom

Tutte le urla di The Newsroom

I protagonisti della nuova serie di Aaron Sorkin si innervosiscono spesso: Slackatory ha raccolto tutte le scene in cui i personaggi si urlano addosso

The newsroom, internet e l’anonimato

Dalla sesta puntata di The Newsroom, discussione sui commenti anonimi aggressivi al sito del programma: Will: Ecco cosa vorrei. Vuoi discutere?, bene.  Allora voglio sapere come ti chiami, quanti anni hai e che lavoro fai. E cosa hai studiato. Mackenzie: … Continua a leggere

News that were not

Nella quarta puntata di The Newsroom (è andata in onda la quinta, intanto) c’erano due cose notevolissime per noi quattro gatti – o per me da solo, come sostiene Matteo Bordone – che ci appassioniamo ai discorsi sul fare le … Continua a leggere

The Newsroom: si cammina, si parla veloce, si fa Sorkin

Aaron Sorkin torna in tv, e nel modo più bello possibile: con un Oscar in mano, sulla HBO, con un intero slot a disposizione. Un intero slot, sulla HBO, significa un’ora a episodio. Per dieci episodi, che quando superi lo

Lo eravamo

Come ho spiegato qualche giorno fa, penso che il tema dell’informazione corretta sia centrale e che intorno a questo crescano tutti i disastri politici, culturali e sociali delle nostre democrazie. Non è perché faccio questo lavoro che mi è cara l’informazione … Continua a leggere