reddito di cittadinanza

Nessuno vuole i navigator

Nessuno vuole i navigator

Governo e regioni si rimbalzano la responsabilità di assumere il personale che dovrebbe aiutare i percettori del reddito di cittadinanza a trovare un lavoro

Chi rimpiazzerà i “navigator”?

Chi rimpiazzerà i “navigator”?

Da gennaio è previsto che il compito di trovare un lavoro ai percettori del reddito di cittadinanza passi alle agenzie private: loro dicono che non sarà per niente semplice

Cosa c'è nel "decreto fiscale"

Cosa c’è nel “decreto fiscale”

Misure per la sicurezza sul lavoro, l’ecobonus per le auto e soprattutto il rifinanziamento del reddito di cittadinanza, che ha fatto litigare il governo

Perché mancano i lavoratori stagionali

Perché mancano i lavoratori stagionali

È un grosso problema per il turismo, e tanti hanno tirato in ballo il reddito di cittadinanza: le cause sono varie e complesse, alcune strutturali e altre legate alla pandemia

Che fine faranno i navigator

Che fine faranno i navigator

Dall’introduzione del reddito di cittadinanza hanno aiutato centinaia di migliaia di persone a trovare lavoro, ma dal 30 aprile potrebbero essere loro a doverne cercare uno

I problemi del reddito di cittadinanza

I problemi del reddito di cittadinanza

Il 30 settembre scade la prima tranche di chi fece domanda nel 2019: a 18 mesi dall'erogazione dei primi assegni, ecco gli aspetti critici e le novità in arrivo

La grande convention dei "navigator"

La grande convention dei “navigator”

Sono tremila nuovi dipendenti pubblici che aiuteranno chi riceve il reddito di cittadinanza a trovare un lavoro: Di Maio li ha radunati a Roma per una riunione motivazionale tra musiche, slogan e coreografie

Che fine hanno fatto i "navigator"?

Che fine hanno fatto i “navigator”?

Sembra che governo e regioni abbiano trovato un accordo su cosa esattamente dovranno fare le misteriose figure incaricate di aiutare i beneficiari del reddito di cittadinanza