migranti ungheria

L'Ungheria riprova a bloccare i migranti

L’Ungheria riprova a bloccare i migranti

Dopo la confusione e le aperture dei giorni passati, il governo annuncia ostacoli maggiori all'ingresso, in Austria è stata sospesa la vendita dei biglietti per i treni

Da Budapest a Vienna a piedi

Da Budapest a Vienna a piedi

Centinaia di persone sono partite dalla stazione di Budapest, dove erano bloccate da giorni, e ora vogliono raggiungere l'Austria a piedi

Una giornata molto complicata in Ungheria

Una giornata molto complicata in Ungheria

La stazione di Budapest è stata riaperta – tra migliaia di migranti e grande confusione – ma i viaggi per l'estero sono sospesi: un treno è rimasto bloccato con molte persone a bordo

Che cosa succede a Budapest

Che cosa succede a Budapest

Il governo ha fatto chiudere la stazione per i troppi migranti presenti e diretti verso l'Austria, dove ieri sono arrivati in oltre tremila: ora i treni partono, ma senza migranti a bordo