massimiliano allegri

Porto-Juventus 0-2

Porto-Juventus 0-2

In una delle partite di andata degli ottavi di Champions League, la Juventus ha vinto anche grazie a una prolungata superiorità numerica: hanno segnato Pjaca e Dani Alves

Cos'è cambiato nel gioco della Juventus?

Cos’è cambiato nel gioco della Juventus?

Massimiliano Allegri è tornato al "vecchio" 3-5-2 e Dybala sta giocando alla grande, tra le altre cose: e la Juventus non perde più una partita dal 28 ottobre scorso

Anche quest'anno Juventus e Roma?

Anche quest’anno Juventus e Roma?

Le cose fondamentali da sapere sulle squadre che dominano la Serie A da due anni (beh, una di più), e che anche in questa stagione partono davanti alle altre

Malmoe-Juventus, la guida

Malmoe-Juventus, la guida

La Juventus deve vincere per forza in Svezia, se vuole restare in Champions League, e tenere un occhio sull'Atletico Madrid: le cose da sapere

Juventus-Roma: breve guida

Juventus-Roma: breve guida

Le più forti squadre del momento, entrambe ancora imbattute in campionato, giocano contro alle 18: le cose da sapere

Juventus-Malmö, stasera

Juventus-Malmö, stasera

Ricomincia la Champions League: le cose da sapere sulla prima partita di una squadra italiana (per cominciare: poteva andare peggio)

Il Sassuolo è quasi in Serie A

Il Sassuolo è quasi in Serie A

Sarebbe la prima volta nella sua storia: se vincerà stasera sarà matematico, e sarà contento il suo presidente (lo conoscete)

Berlusconi: «Allegri no el capisse un casso»

«Allegri? No el capisse un casso»: Berlusconi dice proprio così, in dialetto veneto. All’uscita dalla sua visita alla Maschio Gaspardo, a Campodarsego nel Padovano, l’ex premier si ferma a posare con belle ragazze. Ma quando sente del Milan non c’è

Allegri e il rigore di Robinho

L’allenatore del Milan Massimiliano Allegri ha detto a proposito del rigore di Robinho che ha permesso alla sua squadra di battere la Juventus: «Il rigore concesso al Milan, visto dal campo sembrava esserci, visto in televisione non c’era»

Allegri e gli scudetti della Juventus

L’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, ieri durante una conferenza stampa ha fatto del sarcasmo sulla questione degli scudetti della Juventus: ufficialmente sono 28 ma la società conta anche i due che furono revocati ai tempi delle inchieste cosiddette “calciopoli”, e