grecia

In Grecia ci sarà un nuovo lockdown

In Grecia ci sarà un nuovo lockdown

Giovedì il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha annunciato misure restrittive per cercare di rallentare l’aumento dei contagi da coronavirus. Da sabato mattina, e per tre settimane, chiuderanno tutte le attività commerciali e saranno vietati gli spostamenti tra le regioni.

I danni del terremoto nel Mar Egeo

I danni del terremoto nel Mar Egeo

Almeno 28 persone sono morte tra l'isola greca di Samo e la città turca di Smirne, entrambe colpite anche da un piccolo tsunami

C'è stato un terremoto di magnitudo 7.0 in Turchia

C’è stato un terremoto di magnitudo 7.0 in Turchia

C’è stata una forte scossa di terremoto che ha colpito la costa egea della Turchia, a nord dell’isola greca di Samos. L’epicentro della scossa, di magnitudo 7.0, è stato localizzato dall’US Geological Survey (USGS) al largo della provincia turca di

Il sogno ateniese

Il sogno ateniese

Forse sono influenzato dai racconti di tanti amici, dalla recente lettura di un famoso libro di Patrick Leigh Fermor e di un altro di Henry Miller [Continua]

Da fine giugno si potrà raggiungere la Grecia da tutta l'Italia

Da fine giugno si potrà raggiungere la Grecia da tutta l’Italia

Il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias ha annunciato che la Grecia toglierà da lunedì 15 giugno «in maniera graduale fino alla fine del mese tutte le limitazioni nei confronti dell’Italia». Dendias l’ha detto durante una conferenza stampa ad Atene

Le notizie sul coronavirus nel mondo

Le notizie sul coronavirus nel mondo

In Corea del Sud si teme una nuova diffusione del virus, mentre in Cina, a Wuhan, tra 60mila persone asintomatiche testate, nessuno è risultato positivo

Il caso della Grecia

Il caso della Grecia

Ha attraversato una delle crisi economiche più gravi di sempre ma forse proprio per questo sta reagendo meglio di altri paesi mediterranei al coronavirus

La prigione segreta per migranti in Grecia

La prigione segreta per migranti in Grecia

L'ha scoperta il New York Times: viene usata per trattenere in maniera illegale e sommaria i richiedenti asilo che arrivano dalla Turchia, per poi riportarli indietro