giustizia sportiva

L’impossibile verdetto su Conte

Secondo Mario Sconcerti le sentenze di ieri non hanno senso, e in attesa di cambiare la giustizia sportiva sarebbe il caso di cambiare chi la amministra

Cosa succede ora con Conte?

Cosa succede ora con Conte?

L'allenatore della Juventus sarà processato: il procuratore federale Stefano Palazzi ha richiesto un anno e tre mesi di squalifica

Quindi Conte patteggia?

Quindi Conte patteggia?

Sembra ormai certo, ma la faccenda è intricata: l'allenatore della Juve dovrebbe accettare una squalifica di tre mesi per doppia omessa denuncia

Rituali sportivi

Il paradosso è che la “giustizia sportiva” è congegnata psicologicamente per non risolvere il problema della violenza nel calcio, anzi per tenerlo in vita ed eludere ogni soluzione. Il meccanismo è noto: succede una cosa intollerabile, come domenica a Genova … Continua a leggere