editoria

I 12 libri finalisti del Premio Strega

I 12 libri finalisti del Premio Strega

Sono stati annunciati i titoli dei dodici romanzi candidati alla 74esima edizione del Premio Strega, il più importante premio letterario italiano. Viene assegnato ogni anno a un autore o un’autrice che abbia pubblicato un libro di narrativa in Italia tra

Breve storia del segnalibro

Breve storia del segnalibro

Un estratto da un libro appena uscito che la racconta: si parla di Perugina, don Abbondio e delle foglie infilate tra le pagine da D'Annunzio

Il CdR dei Periodici RCS protesta contro l’editore Urbano Cairo

Il CdR dei Periodici RCS protesta contro l’editore Urbano Cairo

Il Comitato di redazione dei Periodici RCS ha pubblicato un comunicato in cui ha criticato duramente la richiesta dello stato di crisi del giornale da parte dell’editore Urbano Cairo, il primo da quando l’imprenditore ha rilevato RCS MediaGroup nel 2016. Il

I libri obliqui di Safarà

I libri obliqui di Safarà

Ma obliqui nel vero senso della parola: storia di una piccola e originale casa editrice che pubblica grandi scrittori sconosciuti in Italia

Condé Nast Italia chiuderà la rivista mensile Glamour

Condé Nast Italia chiuderà la rivista mensile Glamour

Condé Nast Italia, la divisione italiana della nota casa editrice americana, ha fatto sapere che chiuderà l’edizione italiana della rivista mensile Glamour, che era stata avviata nel 1992. Fedele Usai, l’amministratore delegato dell’azienda, ha spiegato a Prima Comunicazione che «Glamour

Facebook ci riprova coi giornali

Facebook ci riprova coi giornali

Vuole offrire milioni di dollari alle testate per pubblicare i loro articoli direttamente nel social network, ma i precedenti non sono incoraggianti

Supini di fronte al copyright

Supini di fronte al copyright

Le decisioni prese a Bruxelles sono stupide e potenzialmente pericolose. Ma sono i giornalisti che hanno dato il peggio in questa storia. [Continua]

La verità, vi prego, sull’articolo 11

Da molti anni l’industria editoriale, in particolar modo quella delle news, ha scelto di accusare le piattaforme di rete dei propri problemi [Continua]