carceri

Vite senza valore

Pisa, 18 maggio. Mario Santini, persona detenuta nel carcere Don Bosco di Pisa, viene trovato morto in cella. Lo rende noto Ristretti Orizzonti. Una morte annunciata. Una morte che, magari non si poteva evitare, ma che si doveva rendere meno

Una domenica di morte nelle carceri italiane

Domenica, 15 maggio. Una domenica di morte nelle patrie galere. Una domenica durante la quale, tra custodi e custoditi, tra agenti e detenuti, si sono registrati ben 3 decessi, di cui 2 per suicidio. Un dato che sembra poco interessare

Il business del Piano carceri

Ci risiamo. La festa della Polizia penitenziaria, che si è tenuta oggi a Roma, è stata l’ennesima occasione per rilanciare il famigerato Piano carceri. Tradotto: centinaia di milioni di euro buttati. Uno spot e una torta da spartire. Franco Ionta,

67961

Linkiesta racconta storie, dati e informazioni dalle carceri italiane

Piccole storie di morte in carcere

Adriana Ambrosini aveva 24 anni, era di Pavia, il suo nome è comparso sui giornali qualche giorno fa. Sparito subito, però. Perché la storia di Adriana Ambrosini è una storia piccola. Si è uccisa di domenica sera, il 3 aprile,

La vera emergenza giustizia

Nelle carceri italiane "vivono" 20.000 persone in più rispetto a quelle che dovrebbero starci, scrive Bianconi sul Corriere

Si può morire dentro

Come dice Giovanni Bianconi in questo intervento sul Corriere, la vicenda di Stefano Cucchi è una storia che riguarda tutti noi, e che va oltre gli episodi di malasanità e violenza. È la storia dell’eventualità che una persona entri in

Riparte il processo Cucchi

Il 5 ottobre riprenderà l’udienza preliminare del processo alle guardie penitenziare, ai medici e agli infermieri accusati di essere responsabili della morte di Stefano Cucchi, avvenuta un anno fa. La famiglia Cucchi fa ora sapere che molto probabilmente rinuncerà al

Al fresco

A quanto pare gli oltre mille detenuti del carcere di Regina Coeli sono scandalosamente senza acqua calda da ben quaranta giorni. E rischia di saltare anche il riscaldamento, così come era successo per alcuni giorni l’anno scorso. I problemi sono