vita politica

Cartoline: manifesti abusivi su impianti abusivi

Gioco, partita, incontro. Manifesti abusivi che celebrano la fine (?) degli impianti abusivi. La foto credo dica più di ciò che mostra. Sul tema anche Riprendiamoci Roma, che ci ricorda inoltre della sanatoria per le affissioni abusive politiche.

La nuova Giunta

Chi pensava a rivoluzioni epocali probabilmente sarà rimasto deluso. Comunqe, qualche cambiamento nella nuova Giunta c’è stato. Cinque i nuovi assessori, sette le conferme. Come prevedibile, sono “saltati” la mobilità e l’ambiente, dove Marchi e De Lillo sono stati sostituiti

Retromarcia

Forse, alla fine della fiera, ci siamo lasciati prendere troppo dai proclami e dagli annunci, e la Formula 1 all’Eur era, ed è sempre stato, solo un progetto. La lettera di Bernie Ecclestone (pdf) parla abbastanza chiaro: un solo GP

Aggiornamento Malagrotta

Nei diversi gradi in cui si compone un’emergenza, forse riusciamo ad evitare un’emergenza grave. L’equilibrismo linguistico non dovrebbe sorprendere chi vive qui, e forse riassume la situazione attuale di Malagrotta. La presidente Polverini l’ha visitata ieri, per la prima volta

È Giunta l’ora

Operazione simpatia di Alemanno, che con un colpo solo azzera tutta la Giunta comunale. Ordinario avvicendamento dopo una prima fase di governo della città, o tentativo di mescolare di carte per confondere le acque sulla questione delle assunzioni facili? Entro

Aggiornamento Malagrotta

Alla fine è arrivata, il 31 dicembre, la proroga per mantenere in vita la discarica di Malagrotta, nonostante l’Unione Europea ne avesse ordinato la chiusura nel 2007. La società che gestisce l’impianto dovrà inoltre avviare entro sei mesi il sistema

Scaricabarile

Abbiamo un caso di NIMBY di livello regionale, le cui origini sono in realtà più lontane, ma che adesso si sta concretizzando perché la competenza sull’indviduazione di un sito alternativo per Malagrotta è passata alla Regione. Trenta sindaci del Lazio

Aggiornamento Atac

Quando tutta questa storia sarà finita, oltre a entrare negli annali giuridici per le assunzioni, lo sarà anche per il licenziamento (per ora sospensione) più ingiustificato. E ci sarà anche il sotto-record, dal giudice del lavoro, per la causa di

Aggiornamento Formula 1

Non se ne parla da un po’, ma la fine dell’anno è un’occasione buona per fare un bilancio sulla Formula 1 all’Eur, perché il 31 dicembre scadrebbe il termine per presentare la candidatura. Verrà chiesta una proroga, anche se un

Aggiornamento Cartellopoli

Avete donato qualcosa a Cartellopoli? Siete comunque ancora in tempo, la raccolta fondi sta proseguendo. E prosegue anche il silenzio dei grandi media, se non per l’articolo comparso qualche giorno fa sul Corriere, e un altro più recente sull’Unità. D’altro

Aggiornamento Atac e Ama (e Sar)

Un po’ più di Ama questa volta, ma anche sull’Atac è successo qualcosa, mentre il tanto ventilato scandalo Acea non sta ancora partendo. Con ordine: sull’Ama il Corriere ha scovato una storia legata in realtà a un trasferimento dal Comune.

La tempesta dopo la tempesta

Anche Roma ha vissuto una serie di disagi per il maltempo degli scorsi giorni, che inoltre continuano perché in molti quartieri manca ancora l’acqua o l’elettricità. E anche qui c’è stato un tutti contro tutti per le responsabilità. L’opposizione attacca

La lingua batte dove il dente duole

Il sindaco Alemanno si sta sbracciando parecchio in questi giorni per non far affondare la nave. Dallo scandalo Atac, dove applica il principio che la miglior difesa è l’attaco promettendo che chi è stato assunto illegalmente verrà licenziato, a un

Giù dal tetto

I precari sulle impalcature della Regione Lazio stanno scendendo in queste ore dopo 11 giorni di protesta. L’assessore al Bilancio Stefano Cetica ha assicurato l’impegno per un confronto sui temi al centro della contestazione. I manifestanti hanno quindi ottenuto di

Aggiornamento Atac e Ama

La questione delle assunzioni facili si sta inevitabilmente sviluppando su due binari: quello giudiziario in senso stretto, e quello politico, cioè sulle conseguenze che avrà la vicenda sulla composizione della Giunta comunale. Dal primo punto di vista, la Procura si

Aggiornamento Atac e Ama (e Acea)

Prima di cominciare, qui trovate lo spiegone comparso ieri sul Post grande, per un punto della situazione generale sulla vicenda. L’opposizione chiede le dimissioni del Sindaco, ma un possibile scenario potrebbe essere quello della sostituzione di tre assessori. L’ultima novità

Aggiornamento Cartellopoli

Mentre buona parte della stampa continua a tacere sulla vicenda Cartellopoli, praticamente tutti i blog antidegrado ne stanno parlando (e qui i blog antidegrado sono molti), e la raccolta fondi per le spese legali si arricchisce ogni giorno di nuovi

Aggiornamento Atac (e Ama)

Sembra che anche al bar dell’Ama se chiamate qualcuno per cognome si girano almeno in due, come in Ritorno al Futuro. Nell’azienda della nettezza urbana si apre il fronte delle assunzioni parentali, numericamente anche più vasto di quello dell’Atac, dal

Pit-stop

In occasione di un evento promosso da Formula Futuro, la società che gestirà il (forse) Gran Premio di Roma, Alemanno ha detto che quando ci sarà il progetto definitivo verrà proposto un referendum ai cittadini. Vincolante? Consultivo? Noi intanto qui

Aggiornamento Atac

Tempi di dubbi per chi sta decidendo in questi giorni se rinnovare l’abboamento ai mezzi pubblici per l’anno o il mese prossimo. Ma, d’altro canto, alternative credibili sembra non ce ne siano. Continua l’inchiesta sull’Atac, e ogni giorno viene fuori

A bus d’ufficio

Parte seconda nello scandalo delle assunzioni all’Atac. Repubblica questa volta si concentra sul versante politico della vicenda, con l’elenco di tre consiglieri municipali di An assunti per chiamata diretta. Ma più che altro si sta muovendo la magistratura, come ricorda

Under Atac

L’inchiesta di Repubblica sul nepotismo all’Atac ha sollevato un discreto scandalo. Il Sindaco ha dato mandato all’amministratore delegato di svolgere un’inchiesta interna. Si è mosso anche il Codacons, che ha annunciato un esposto alla Corte dei conti. Si parla di

Siamo tutti Massimo Inches

Il “siamo tutti” di oggi è per Massimo Inches, coraggioso consigliere municipale del 2° Municipio. Eravamo già stati parzialmente Massimo Inches nella vicenda di Rita Serafini, la signora che aveva denunciato i signori del marciapiede su viale Parioli. Questa volta

Rifiutarsi

La questione della discarica di Malagrotta si avvia a diventare di respiro regionale. Anzi, già lo è, e il solo paventato rischio che una parte dei rifiuti possa essere scaricata a Frosinone fa scattare polemiche notevoli. In realtà i siti alternativi non

Nuovo giro

Tornano a farsi sentire i cittadini contrati alla Formula 1 all’Eur, che puntano sul rumore e l’impatto ambientale del progetto, e torna a farsi sentire anche la Lega, che parla apertamente di speculazione edilizia e pericolo per le sorti di

Grandi manovre

Se guardi la città dall’alto, a parte che è divertente, scopri un sacco di grandi edifici con immensi cortili. Non sono solo “pontifici collegi” e loro varianti, ma anche caserme più o meno dismesse. Avevamo parlato a giugno dell’accordo per