Teodosio

L'Ambrogio venuto dal futuro

L’Ambrogio venuto dal futuro

In certe giornate di giugno, non potendo fare diversamente, mia madre mi caricava in macchina e mi portava con sé al lavoro [Continua]