stato islamico dell’iraq e del levante

I problemi tra curdi e governo iracheno

I problemi tra curdi e governo iracheno

I curdi hanno conquistato altri due giacimenti di petrolio a Kirkuk e hanno detto che boicotteranno il parlamento, il governo sciita ha risposto licenziando un ministro curdo

Cos'è l'ISIS, spiegato bene

Cos’è l’ISIS, spiegato bene

Una guida per chi vuole capire una volta per tutte chi sono i miliziani che stanno conquistando l'Iraq: c'entrano qualcosa con al Qaida? E soprattutto, come hanno fatto?

Gli estremisti avanzano verso Baghdad

Gli estremisti avanzano verso Baghdad

I miliziani dell'ISIS hanno conquistato una delle maggiori raffinerie dell'Iraq, a 200 chilometri dalla capitale (che sembra prepararsi all'arrivo della guerra)

Le foto delle uccisioni di massa in Iraq

Le foto delle uccisioni di massa in Iraq

Le hanno messe online gli estremisti che da giorni combattono l'esercito iracheno per il controllo delle città del nord, affermando di avere ucciso 1700 soldati sciiti

Come si conquista una città?

Come si conquista una città?

Soltanto negli ultimi giorni un gruppo di guerriglieri ne ha conquistate parecchie in Iraq, sconfiggendo forze decine di volte superiori: concretamente, come funziona?

Cosa diavolo sta succedendo in Iraq?

Cosa diavolo sta succedendo in Iraq?

L'ISIS combatte contro il governo: ma cos'è di preciso l'ISIS? Intanto si muovono anche sunniti, sciiti, curdi e forse pure gli iraniani, mentre i ribelli avanzano verso Baghdad

In Siria va sempre peggio

In Siria va sempre peggio

Nelle ultime tre settimane sono state uccise oltre 200 persone al giorno; gli aiuti umanitari a Homs funzionano poco e potrebbero avere avvantaggiato Assad

Che ne è dell'Iraq

Che ne è dell’Iraq

A due anni dal ritiro degli americani e a dieci dalla caduta di Saddam Hussein, l'Iraq è tornato di fatto un paese in guerra: chi sta combattendo, e perché?

Che succede tra Siria e Iraq?

Che succede tra Siria e Iraq?

Un gruppo islamista vicino ad al Qaida sta combattendo a Falluja, in Iraq, e contemporaneamente si scontra con i ribelli siriani