guerra in libia

Ma in Libia poi com'è finita?

Ma in Libia poi com’è finita?

Nonostante sia sparita dalle prime pagine dei giornali, la battaglia per il controllo di Tripoli sta continuando e sembra lontana dalla fine

Di chi è la colpa in Libia

Di chi è la colpa in Libia

L'inizio della terza guerra civile in meno di dieci anni sembra essere vicino, e la responsabilità è un po' di tutti: dei libici e della comunità internazionale

In Libia si combatte ancora per il petrolio

In Libia si combatte ancora per il petrolio

E questa volta l'ISIS non c'entra niente: i soldati del generale Haftar hanno conquistato due porti tra Sirte e Bengasi, una bruttissima notizia per il governo appoggiato dall'ONU

Noi e la Libia

Noi e la Libia

Il governo italiano sta cercando di ritardare un intervento militare contro lo Stato Islamico finché non sarà il nuovo governo libico a chiederlo: ci sono in ballo prestigio e interessi

Cosa succede in Libia

Cosa succede in Libia

Il Consiglio di sicurezza dell'ONU si riunirà domani per discutere della situazione, il presidente egiziano Al Sisi dice che serve un intervento internazionale per fermare l'ISIS

Cosa succede in Libia

Cosa succede in Libia

Chi sta combattendo in Libia, cosa c'entra l'ISIS e perché l'Italia parla di un intervento militare: una breve guida per capire una delle crisi più complicate dell'ultimo anno

Che sta succedendo in Libia

Che sta succedendo in Libia

Lo Stato Islamico sta avanzando nella città di Sirte e il ministro degli Esteri italiano Gentiloni ha detto che "l'Italia è pronta a combattere"

Due anni dopo in Libia

Due anni dopo in Libia

Il 19 marzo 2011 partì il primo caccia francese: ora ci sono un governo eletto democraticamente ma anche molti problemi, tra cui una montagna di armi

Vita da presidente

Vita da presidente

Il bell'articolo su Vanity Fair di Michael Lewis, che è stato sei mesi vicino a Barack Obama e ha imparato a che ora va a dormire e come decide di bombardare la Libia

È iniziato l'assalto a Sirte

È iniziato l’assalto a Sirte

Le forze del Consiglio Nazionale di Transizione hanno preso d'assalto la città in cui è nato Gheddafi, una delle ultime ancora in mano al regime

In Libia si combatte ancora

In Libia si combatte ancora

Sono in corso combattimenti nelle ultime tre città in mano ai soldati fedeli a Gheddafi: Bani Walid, Sirte e Sabha