franco frattini

Ve li ricordate?

Ve li ricordate?

Cosa fanno oggi alcuni importanti politici della Seconda repubblica che nel frattempo hanno cambiato vita, buttandosi sul lobbismo o sull'agricoltura

Frattini sui guai del PdL

Il Corriere della Sera ha intervistato l’ex ministro Franco Frattini sulle traversie del suo partito, il PdL. Alla domanda “Allora, Frattini, che succede?”, la risposta è: «Nessuno lo sa: si leggono molti retroscena ma Berlusconi in prima persona non parla,

Frattini contro chi si oppone al governo Monti

Repubblica attribuisce al ministro degli Esteri Franco Frattini queste parole su chi nel PdL si oppone all’ipotesi del governo tecnico guidato da Mario Monti: «È bastato che crollasse tutto che questi fascisti sono tornati fuori: già ci hanno fatto rompere

Le novità su calcio e scommesse

Le novità su calcio e scommesse

L'inchiesta si evolve, mette nei guai il Siena e si allarga alla Serie A; il ministro Frattini - citato in un'intercettazione - scrive a Repubblica e si difende

Frattini e i voti sulle carceri

Intervistato dal Corriere della Sera, il ministro degli Esteri Franco Frattini ha commentato così le cinque sconfitte della maggioranza alla Camera sulle mozioni sulle carceri e le loro condizioni. «Non darei peso a questi voti su provvedimenti non particolarmente rilevanti»

Cosa fare con la Libia

Cosa fare con la Libia

A quasi un mese dall'inizio dell'operazione militare, la comunità internazionale deve decidere se inviare o no armi ai ribelli: se ne discute oggi a Berlino

Roma balla come vuole Parigi

Il ribaltone diplomatico è clamoroso, chissà come la prenderanno male qui Ferrara e Sallusti, ultimi resistenti del partito tripolino. In un colpo solo, mentre Berlusconi e Maroni trattavano nella francofona Tunisi per arginare l’onda migratoria, Frattini seguiva i pressanti “consigli”

L’Italia in Libia

Il Parlamento ha votato l'adesione alle azioni dell'ONU contro la Libia, nonostante l'ostruzionismo della Lega

Frattini attacca Gheddafi

Il ministro degli esteri riferisce alla Camera sulla situazione in Libia e abbandona le cautele dei giorni scorsi

La politica estera dei Puffi

Speriamo che il presidente Mubarak continui, come ha sempre fatto, a governare il suo paese con saggezza e con lungimiranza: il mondo considera l’Egitto un punto di riferimento per il processo di pace che non può venire meno. (Franco Frattini su...