elezioni francia

Macron non se la passa bene

Macron non se la passa bene

Alle elezioni municipali il suo partito è andato molto male, e il suo consenso personale rimane basso: per aggiustare le cose ha meno di due anni

I ballottaggi in Francia

I ballottaggi in Francia

I primi exit poll sul ballottaggio delle elezioni legislative francesi dicono che La République En Marche! e i suoi alleati hanno ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi

La vittoria di Emmanuel Macron in Francia

La vittoria di Emmanuel Macron in Francia

A 39 anni diventerà il più giovane presidente della storia della Repubblica, ma se vuole mantenere le promesse ora deve cercare di vincere anche le elezioni legislative

A Parigi Le Pen è arrivata quinta

A Parigi Le Pen è arrivata quinta

La capitale della Francia è sempre stato un mondo a parte rispetto al resto del paese, e non si è smentita nemmeno a questo giro

Emmanuel Macron fa sul serio

Emmanuel Macron fa sul serio

Il candidato indipendente francese va molto bene nei sondaggi, ma questo comporta anche conseguenze delicate: per esempio avere a che fare con Wikileaks e la Russia

Chi è Benoît Hamon

Chi è Benoît Hamon

Cose da sapere sul "frondeur" che ha vinto il primo turno delle primarie della sinistra francese

Emmanuel Macron sta crescendo

Emmanuel Macron sta crescendo

La campagna del candidato indipendente alle elezioni presidenziali in Francia – che dice cose come «Bruxelles siamo noi» – sta andando molto bene

E ora, la sinistra francese?

E ora, la sinistra francese?

Il Partito Socialista è messo malissimo nei sondaggi e la decisione di Hollande, il presidente più impopolare di sempre, rimescola molto le carte

François Hollande non si ricandida

François Hollande non si ricandida

È il presidente francese più impopolare dalla Seconda guerra mondiale, e ora è anche il primo presidente nella storia recente del paese a non cercare un secondo mandato