cosmologia

La mappa dell'Universo, appena nato

La mappa dell’Universo, appena nato

L'ha realizzata il telescopio spaziale Planck e mostra le tracce visibili oggi di quanto accadde miliardi di anni fa, quando la Terra ancora non c'era

Perché esiste l’universo?

Il libro più interessante che ho letto ultimamente si intitola Why Does the World Exist? (“Perché esiste il mondo?”) ed è costruito (lo dice anche il sottotitolo) come una specie di detective story esistenziale. L’autore, Jim Holt, se ne è

Di questo e di altri universi

Questa settimana, Newsweek ha in copertina un’immagine della Nebulosa Elica, talvolta chiamata Occhio di Dio (in effetti ricorda un occhio: se di Dio non lo so). La storia è un articolo di Brian Greene a proposito del multiverso. E già

Il nulla e l’universo

Non ho letto l’ultimo libro di Lawrence Krauss, A Universe from Nothing: Why There Is Something Rather Than Nothing. Ma quando, qualche mese fa, ho saputo che usciva, non ho potuto fare a meno di sorprendermi ancora una volta di

Chi vincerà il Nobel per la fisica?

Nel mondo accademico, il principale metro per valutare la rilevanza di uno studio scientifico è il numero di volte in cui esso è citato da altri studi scientifici. Se le citazioni sono per uno scienziato quello che i link ai post