charles manson

Storia di Charles Manson

Storia di Charles Manson

Fu una rockstar fallita, un piccolo criminale, il leader di una setta e uno dei più famosi assassini dell'ultimo secolo, prima di morire una settimana fa

Chi era Charles Manson

Chi era Charles Manson

Charles Manson è morto a 83 anni in carcere, dove stava scontando l’ergastolo. È stato il leader di una setta chiamata “Famiglia”, responsabile di omicidi e stragi in California nel 1969, tra cui quello di Sharon Tate, la moglie del regista Roman Polanski. Nel 1971 fu condannato alla pena di morte. La sua pena fu commutata in ergastolo un anno dopo, quando la Corte Suprema della California abolì la pena di morte (poi restaurata nel 1978).

È morto Charles Manson

È morto Charles Manson

Era in carcere dal 1969, quando era leader di una setta responsabile di omicidi e stragi in California

Il caso Sharon Tate

Il caso Sharon Tate

La storia del terribile assassinio della giovane attrice, moglie del regista Roman Polanski, nella sua villa a Los Angeles, il 9 agosto 1969

Usa, negata libertà a 63enne seguace di Manson in carcere da 1969

Usa, negata libertà a 63enne seguace di Manson in carcere da 1969

Chino (California, Usa), 6 giu. (LaPresse/AP) – Una commissione per la libertà condizionale della California ha respinto la richiesta di rilascio presentata da Leslie Van Houten, ex seguace di Charles Manson condannata per omicidio di Leno e Rosemary LaBianca. I