yahya jammeh

In Gambia è finita bene, sembra

In Gambia è finita bene, sembra

Il presidente autoritario che non voleva andarsene ha lasciato il potere, e quello eletto regolarmente si è insediato: ma restano ancora diversi problemi

Il presidente del Gambia e la minaccia dell’omosessualità

Durante l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di venerdì 27 settembre il presidente del Gambia, Yahya Jammeh, ha messo in guardia i rappresentanti degli altri paesi sulla minaccia rappresentata dalle persone omosessuali per l’esistenza umana: le ha definite persone avide e