salute

Che cos'è un "super diffusore"

Che cos’è un “super diffusore”

La storia di un cittadino britannico che da solo avrebbe infettato almeno 11 persone con il nuovo coronavirus è circolata molto nelle ultime ore, ma non c'è da allarmarsi

Anche i medici provano a stare su TikTok

Anche i medici provano a stare su TikTok

Fanno divulgazione e provano a sfatare miti e convinzioni sbagliate, ma si occupano di temi molto delicati e non sempre comunicano nel modo giusto, racconta il New York Times

Cosa vuol dire isolare un virus

Cosa vuol dire isolare un virus

E perché è importante il risultato ottenuto dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani", anche se non è arrivato per primo

Stiamo diventando meno caldi?

Stiamo diventando meno caldi?

La nostra temperatura corporea media potrebbe non essere più 37 °C, dice un nuova ricerca che però non sta convincendo tutti

Cosa ha di diverso questo coronavirus

Cosa ha di diverso questo coronavirus

La normale influenza uccide molte più persone di quelle morte fin qui per il virus scoperto in Cina: per questo bisogna capire cosa vuol dire "morire di influenza"

Questa mappa cambiò la medicina

Questa mappa cambiò la medicina

Nel 1854 l'analisi della diffusione del colera in un quartiere di Londra aprì la strada all'epidemiologia, che oggi usiamo anche per studiare il nuovo coronavirus

La nuova sentenza su cellulari e tumori

La nuova sentenza su cellulari e tumori

La Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza su un “nesso di causalità” tra telefonini e tumori, benché non ci siano prove scientifiche

Il BPA spiegato bene

Il BPA spiegato bene

Secondo una nuova ricerca siamo esposti più del previsto al bisfenolo A, una sostanza presente in moltissimi prodotti di plastica: le cose da sapere, senza allarmismi

È stato scoperto un nuovo ceppo del virus HIV

È stato scoperto un nuovo ceppo del virus HIV

Un gruppo di ricerca dell’azienda farmaceutica americana Abbott ha scoperto un nuovo ceppo di HIV, il virus che causa l’AIDS: non succedeva da 19 anni. Il nuovo ceppo, di cui i ricercatori hanno parlato in un articolo pubblicato sul Journal of

Fotografate la vostra cacca per la scienza

Fotografate la vostra cacca per la scienza

Le immagini finiranno in un grande archivio digitale per insegnare a un'intelligenza artificiale a farne da sola l'analisi visiva, aiutandoci a comprendere meglio le malattie intestinali e non solo