corrado calabrò

I partiti alla prova dell'AgCom

I partiti alla prova dell’AgCom

La candidatura di Stefano Quintarelli all'Agenzia che indirizza il futuro delle comunicazioni e della rete è l'occasione per capire chi bluffa e chi no sul rinnovamento dei metodi della politica

Niente regole AgCom sul copyright

Niente regole AgCom sul copyright

Il governo non avalla il discusso regolamento sulla Rete, e per ora il presidente Calabrò è costretto a rinunciarci, alla vigilia della propria scadenza