amministrative 2013

Il M5S ha vinto a Ragusa

Il M5S ha vinto a Ragusa

Federico Piccitto è il nuovo sindaco: ha ottenuto quasi il 70 per cento dei voti al ballottaggio, sconfiggendo il candidato del centrosinistra

Il dopo è ora

Toh guarda, stanno scoprendo che senza Berlusconi il Pdl perde: e il bello è che ne parlano come se Berlusconi fosse solo la vittima e non anche l’artefice di questo curioso fenomeno. Ma il Pdl, senza Berlusconi, è sempre stato

Bersani, l’unico del Pd ad aver perso

Dobbiamo scacciare un cattivo pensiero, che comincia ad aleggiare sul Pd. Pier Luigi Bersani deve aiutarci a scacciarlo, perché questo cattivo e forse ingiusto pensiero riguarda lui: nasce dalla constatazione che nell’anno solare 2013, in sei-sette tornate elettorali tra politiche,

Il centrosinistra ha vinto ovunque

Il centrosinistra ha vinto ovunque

Non solo a Roma, dove Marino sarà il nuovo sindaco, ma in tutti i capoluoghi dove si è andati al ballottaggio, comprese Brescia e Treviso

Guida ai ballottaggi

Guida ai ballottaggi

Domenica e lunedì si vota in 11 capoluoghi di provincia: la situazione città per città, a partire da Roma

Tutti i voti che mancano

Il tema del Partito democratico è tutto in pochi numeri, “romani” ma assolutamente significativi. Leggerli e capirli è tutt’uno con l’avere chiara la missione per i prossimi mesi, ora che il voto amministrativo (da confermare ai ballottaggi) stabilizza il quadro

A sorpresa, una prova d’appello per il Pd

Contrordine, rimettiamo nei cassetti gli epitaffi per il Pd. Allo scadere del trimestre più nero del centrosinistra, inatteso si apre uno squarcio di luce. Non bisogna farsi illusioni, né sulle ragioni né sulla durata di questa improvvisa primavera democratica. Diciamo

Guida alle amministrative 2013

Guida alle amministrative 2013

Domenica e lunedì si vota in 16 capoluoghi di provincia: il più importante è Roma, ma ci sono in giro decine di storie e cose interessanti

Alemanno ha a cuore la “dialettica politica”

Venerdì 17 maggio il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha pubblicato questo post sulla sua pagina ufficiale di Facebook: «Chiudete per un istante gli occhi e immaginatevi cosa accadrebbe se Marino diventasse sindaco di Roma. Avremmo Zingaretti del PD alla

Un segno forte per il PD

Per quattro giorni Montecitorio è stato un luogo nel quale si consumavano atti stupidi e si dicevano cose stupide. Scoraggiante spettacolo per un paese sull’orlo di una crisi isterica. Ieri, per un miracolo laico, l’aula è tornata solenne e si

Il punto sulle regionali

Il punto sulle regionali

Ora ci sono i dati definitivi su Lombardia, Lazio e Molise: hanno vinto Maroni, Zingaretti e Frattura, poco voto disgiunto, PD primo partito in tutte le regioni

Monti e le elezioni in Lombardia

Interpellato sulla questione del voto disgiunto in Lombardia, dove alcuni candidati e sostenitori di Scelta Civica hanno dichiarato di voler appoggiare Ambrosoli e non il proprio candidato Gabriele Albertini, ieri Mario Monti ha commentato così: «La mia indicazione è per

Le tre regioni in cui si vota

Le tre regioni in cui si vota

La Lombardia, coi montiani in subbuglio, il Lazio, e il Molise, dove il centrosinistra presenta un ex candidato di Forza Italia