Il punto dove si è verificato l'incidente. (AP Photo/Helmut Moling)
  • Italia
  • domenica 5 Gennaio 2020

Il grave incidente d’auto in Alto Adige

Nella notte 6 turisti tedeschi – a piedi – sono morti dopo essere stati travolti da un'auto: l'autista è risultato positivo all'alcoltest

Il punto dove si è verificato l'incidente. (AP Photo/Helmut Moling)

Nella notte tra sabato e domenica, intorno all’una, un’auto ha travolto un gruppo di turisti tedeschi a bordo strada a Lutago, in provincia di Bolzano: sei di loro sono morti, e ci sono anche 11 feriti. Avevano tra i 20 e i 21 anni, secondo quanto riportano i giornali, e stavano aspettando di attraversare la strada per rientrare in albergo dopo essere stati scaricati da un pullman. L’autista, che si è fermato subito dopo, è un 28enne di Chienes, un paese distante una mezz’ora in auto, stava guidando un’Audi TT. È stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale, e secondo le prime informazioni è risultato positivo all’alcoltest, con un tasso alcolemico quasi cinque volte superiore al consentito. Tre dei feriti sono in condizioni gravi, e due sono italiani.

Il personale di soccorso dei vigili del fuoco e della Croce Rossa intervenuto sul luogo dell’incidente stradale della notte del 5 gennaio 2020 a Lutago, in Alto Adige (ANSA/Freiwillige Feuerwehr Luttach/dpa)

Sul luogo dell’incidente è arrivato subito un gran numero di soccorritori che hanno allestito un primo ospedale da campo. I feriti sono poi stati trasportati negli ospedali di Innsbruck, in Austria, Brunico, Bressanone e Bolzano. Al momento l’autista si trova all’ospedale di Brunico.