I giocatori dell'Islanda festeggiano il gol segnato nell'amichevole di New York contro il Perù (Mike Stobe/Getty Images)
  • mini
  • venerdì 22 Giugno 2018

Mondiali 2018, dove vedere Nigeria-Islanda in streaming e in diretta tv

In Argentina la guarderanno con una certa apprensione, visto che la loro Nazionale era una delle favorite e ora rischia di non arrivare agli ottavi

I giocatori dell'Islanda festeggiano il gol segnato nell'amichevole di New York contro il Perù (Mike Stobe/Getty Images)

Oggi alle 17, ora italiana, Nigeria e Islanda giocheranno la seconda partita del secondo turno del Gruppo D, che comprende anche Croazia e Argentina. Al momento la Croazia è prima in classifica nel girone con 6 punti, davanti a Islanda (un punto) e Argentina (un punto, ma con una partita in più), mentre la Nigeria è ancora a zero punti.

Nigeria-Islanda sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Mediaset su Italia 1 e Italia 1 HD. Verrà trasmessa inoltre in streaming dal sito di Italia 1 (raggiungibile da qui) e dal sito di Sport Mediaset (a cui si arriva da qui).

Nigeria-Islanda è importante perché dirà molte cose sul possibile passaggio del turno dell’Argentina di Lionel Messi, che era una delle squadre favorite per la vittoria dei Mondiali e ora rischia di non arrivare nemmeno agli ottavi. L’Argentina rischia di non qualificarsi perché sta giocando male, ma anche perché il Gruppo D è uno dei più difficili dei Mondiali. La Croazia ha dimostrato di essere solida e tecnica e sia Nigeria che Islanda sono due squadre difficili da affrontare. Sono anche due squadre che hanno fatto molto parlare a prescindere dai comunque buoni risultati sportivi. La Nigeria per le sue divise; l’Islanda per il fatto che uno stato così piccolo e sperduto abbia saputo produrre una nazionale di calcio così competitiva. Dell’Islanda si parla anche per quel coro-applauso dei suoi tifosi: il Viking Thunder-Clap.

È tornato il coro-applauso dei tifosi islandesi

In Italia tutte le partite dei Mondiali 2018 verranno trasmesse in diretta e in chiaro da Mediaset, che ha ottenuto i diritti di trasmissione al posto della Rai. Nel corso della fase a gironi ci saranno anche quattro partite in un giorno, mentre di norma saranno tre, per poi diminuire a due nei primi turni della fase a eliminazione diretta. Mediaset le trasmetterà principalmente su Italia 1 o su Canale 20 mentre quelle più importanti dei gironi e tutte quelle della fase a eliminazione diretta verranno trasmesse su Canale 5.

? Il calendario
?? I gironi
? Le 7 favorite

? Le maglie
? L’albo d’oro