(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)
  • mini
  • sabato 3 novembre 2018

Fiorentina-Roma: dove vederla in streaming o in diretta TV

Si giocherà oggi alle 18 e si potrà vedere in esclusiva su Sky: le formazioni e le cose utili da sapere

(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Fiorentina-Roma è una delle partite dell’undicesima giornata di Serie A: si giocherà alle 18 allo stadio Artemio Franchi di Firenze e sarà arbitrata da Luca Banti.

Dove vedere Fiorentina-Roma in streaming e in tv
Fiorentina-Roma sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251. Gli abbonati a Sky potranno seguirla anche in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme online Sky Go e Now TV. Qui invece trovate i modi più semplici per seguire Serie A, coppe e campionati esteri in streaming spendendo poco o nulla.

Come ci arrivano le due squadre
Fiorentina e Roma arrivano a questa partita con lo stesso numero di punti, lo stesso numero di vittorie, sconfitte e pareggi, e la sola differenza reti leggermente a favore dei viola. Se per la Roma le aspettative per questo inizio di campionato erano decisamente più alte, per la Fiorentina invece tutto sommato si tratta di una buona partenza.

Nell’ultimo turno di Serie A la Roma ha pareggiato 1 a 1 contro il Napoli dopo essere stata in vantaggio per quasi tutta la partita. Il pareggio contro quella che è probabilmente la squadra più forte dopo la Juventus, però, ha lasciato molte perplessità sulla Roma che, al di là del gol segnato, ha subito il gioco del Napoli per 90 minuti. La Fiorentina, invece, nel mese di ottobre ha vinto solo una delle ultime cinque partite (in casa con l’Atalanta) e oggi dovrà dimostrare di poter continuare a lottare per un posto in Europa League, proprio contro una sua avversaria diretta.

Le probabili formazioni di Fiorentina e Roma
Le due squadre dovrebbero giocare così:

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca
Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.