• Sport
  • venerdì 21 Febbraio 2014

Cosa succede oggi a Sochi

E anche cosa è successo ieri e come stiamo con le medaglie; alle 13.45 inizia lo slalom femminile, poi Arianna Fontana sarà in ballo per la quarta medaglia

È iniziata venerdì la terzultima giornata delle Olimpiadi Invernali in corso a Sochi, in Russia; verranno assegnate le medaglie in sette gare, e per alcuni sport sarà l’ultima giornata del programma. Le gare più interessanti da seguire saranno lo slalom femminile – di cui la seconda e ultima manche inizia alle 17.15 italiane – la finale di curling maschile fra Canada e Gran Bretagna (alle 14.30) e le gare dell’ultima giornata di pattinaggio short track; in particolare, quella dei 1000 metri femminili, in cui gareggia Arianna Fontana (dalle 17.30 in avanti).

Le gare più notevoli di ieri sono state certamente la finale di hockey femminile e la seconda e ultima manche del pattinaggio di figura. Nell’hockey, gli Stati Uniti erano in vantaggio sul Canada per 2-1 fino a circa un minuto e mezzo dalla fine della partita: il Canada ha però pareggiato, e nei tempi supplementari Marie-Philip Poulin ha segnato il 3-2 e fatto vincere la propria squadra (nell’hockey, ai tempi supplementari vince chi segna il primo gol). La squadra canadese ha vinto la quarta medaglia d’oro consecutiva nell’hockey femminile. Fra le 16 e le 20 si è invece tenuta la seconda manche del pattinaggio di figura, dove la 27enne italiana Carolina Kostner ha ottenuto la prima medaglia olimpica della carriera – un bronzo – in una gara di altissimo livello: ha ricevuto un punteggio di 216, 73 punti (ai Mondiali del 2012 vinse l’oro con 189,94, per capirci), mentre i media internazionali hanno raccontato di numerose polemiche riguardo alla vittoria della 17enne russa Adelina Sotnikova, la cui prestazione è sembrata inferiore a quella della coreana Yuna Kim, arrivata seconda.

Alle 13.45 di oggi, invece, comincerà l’ultima gara del programma femminile di sci alpino, lo slalom: è una delle gare più antiche dello sci alpino e prevede un tracciato con “porte” (cioè dei paletti da passare obbligatoriamente a sinistra o a destra, a seconda del colore) molto vicine fra di loro, a differenza di quanto avviene nel cosiddetto slalom “gigante”. Gareggeranno molte delle sciatrici più forti in circolazione: fra queste la slovena Tina Maze – che a queste Olimpiadi ha già vinto due medaglie d’oro, nella discesa libera e nello slalom gigante – la tedesca Maria Höfl-Riesch – oro nella supercombinata e vincitrice della gara di slalom a Vancouver, nel 2010 – e l’austriaca Marlies Schild. Ci sono 88 atlete iscritte alla gara, fra le quali la campionessa italiana di slalom Chiara Costazza.

Alle 17.30 cominceranno inoltre le ultime gare di pattinaggio short track: la 23enne italiana Arianna Fontana è fra le favorite e ha buone possibilità di ottenere nei 1000 metri la sua quarta medaglia, dopo l’argento nei 500 e il bronzo nei 1500 e nella staffetta. Contemporaneamente ai 1000 metri femminili, si terranno le qualificazioni dei 500 maschili: la finale è in programma per le 18.43, dieci minuti prima di quella dei 1000 metri femminili. L’ultima gara del programma olimpico dello short track sarà la staffetta maschile, che inizierà alle 19.18 (la squadra italiana gareggerà nella finale B, quella che serve a decidere le posizioni dal quinto posto in giù).

Per gli estemporanei appassionati del genere, alle 14.30 si giocherà la finale maschile del torneo di curling: la squadra favorita è quella del Canada, che gioca contro la Gran Bretagna (che ha già ottenuto un bronzo nel torneo femminile, e che è vicina a battere il suo record di medaglie alle Olimpiadi Invernali – cioè quattro, pari a quelle di Chamonix nel 1924).

Alle 15.30 inizierà inoltre la staffetta femminile di biathlon: fanno parte della squadra italiana Karin Oberhofer e Dorothea Wierer, che l’altroieri hanno già vinto la medaglia di bronzo nella staffetta mista. Alle 18, invece, si giocherà l’ultima semifinale del torneo di hockey maschile fra Canada e Stati Uniti (la Russia, una delle grandi favorite del torneo, è stata già eliminata dalla Finlandia).

meda

nella foto: Arianna Fontana (JUNG YEON-JE/AFP/Getty Images)