• Sport
  • giovedì 13 Febbraio 2014

Arianna Fontana ha vinto l’argento

Nei 500 metri di pattinaggio short track, dopo una gara molto movimentata

Arianna Fontana ha vinto la medaglia d’argento nei 500 metri del pattinaggio short track alle Olimpiadi Invernali in corso a Sochi. La gara è stata piuttosto movimentata: alla seconda curva la britannica Elise Christie si è infilata tra Fontana e la sudcoreana Hi Park, grandi favorite, facendole cadere entrambe. La medaglia d’oro è stata vinta in grande tranquillità dall’unica finalista rimasta in piedi, la cinese Jianrou Li, mentre Christie è arrivata seconda e Fontana terza; subito dopo la fine della corsa però Christie è stata squalificata per via della sua manovra, e quindi Fontana ha ottenuto l’argento.

Arianna Fontana ha 23 anni ed è una delle più forti pattinatrici su short track – cioè su “pista corta”, lunga circa 111 metri – in circolazione. Aveva già disputato due Olimpiadi, quella di Torino e quella di Vancouver: a Vancouver arrivò terza nei 500 metri di short track (e fu la prima medaglia ottenuta da un atleta italiano nello short track individuale) mentre a Torino, nel 2006, partecipò alla staffetta femminile che vinse il bronzo nello short track a squadre. In quell’occasione divenne l’atleta italiana più giovane ad aver vinto una medaglia alle Olimpiadi Invernali: aveva 15 anni e 315 giorni. Negli anni ha vinto 31 medaglie agli Europei di categoria e tre medaglie d’argento ai Mondiali nei 500 metri (nel 2007, 2011 e 2012). Aveva realizzato il suo record personale sui 500 metri – 43,186 secondi – proprio a Sochi, il 2 febbraio 2013. Ah: è su Twitter.

foto: AP Photo/Ivan Sekretarev