sean penn

L'intervista di Sean Penn a El Chapo

L’intervista di Sean Penn a El Chapo

È stata realizzata a ottobre quando il "narcotrafficante più potente del mondo" era ancora latitante nella giungla del Messico, e potrebbe avere contribuito al suo arresto

Monday Night Football

Due giorni dopo. Il lunedì, non il sabato. Su quello che loro chiamano “gridiron”, il campo da football, invece che sulla “dance floor”, la pista da ballo. L’eroe ha un casco e la divisa della propria squadra, non (purtroppo) meravigliose