troll

Una persona falsa, letteralmente

Una persona falsa, letteralmente

Jenna Abrams aveva 70mila follower su Twitter, era popolare e veniva citata dai grandi giornali americani: solo che se l'erano inventata i russi

La differenza fra i troll e Salvini

La differenza fra i troll e Salvini

La parola troll viene oggi distorta in due maniere molto differenti. Dal punto di vista del linguaggio è ormai da moltissimi utilizzata come sostitutivo di hater [Continua]

Come rispondere ai troll su internet?

Come rispondere ai troll su internet?

Forse un modo non c'è: bloccarli non è una soluzione, stare zitti somiglia a dargliela vinta, ragionarci è complicato, rivolgersi alle autorità o ai social network spesso non porta da nessuna parte

"For the lulz"

“For the lulz”

Come i troll e la voglia di "farsi due risate" online, alimentata soprattutto dai sostenitori di Trump, è diventata centrale in questa campagna elettorale americana

Albert Einstein e i troll

Albert Einstein e i troll

Praga, 23 novembre 1911 Stimatissima signora Curie, non rida di me se le scrivo senza avere nulla di ragionevole da dire. Ma sono talmente in collera per le maniere indecenti con cui il pubblico si sta ultimamente interessando a Lei,

Time e la parola "femminista"

Time e la parola “femminista”

Con un sondaggio online calcolato, il magazine americano ha "trollato" internet, ed è uno spettacolo deludente dell'informazione online, scrive il Washington Post

Psicologia dei troll

Psicologia dei troll

Alcuni ricercatori canadesi hanno pubblicato una ricerca che descrive i tratti dei troll di internet come "narcisisti, machiavellici, sadici e psicopatici"

Storia di un troll

Storia di un troll

Ascesa e declino di "Violentacrez", che ha imperversato per anni online provocando gli utenti e spingendoli a discussioni infinite, è diventato famoso, è andato in tv, è stato licenziato

Parlare di giornalismo a Perugia

Sabato ho partecipato a un “panel” del Festival del Giornalismo di Perugia organizzato dalla Columbia Journalism Review. I miei colleghi erano americani, molto preparati e acuti sull’argomento. Altri contributi sono venuti dal dibattito con le persone presenti in sala. Queste le cose che mi sono appuntato. Abbiamo parlato molto del rapporto che si costruisce tra i [...]